Corigliano-Rossano, giocano a carte e biliardo senza mascherina: multato circolo privato

Sanzioni ai titolari e chiusura dei locali. I controlli portati avanti dagli uomini del commissariato di pubblica sicurezza

di Matteo Lauria
4 novembre 2020
13:40

Nonostante restrizioni e contagi in aumento c’è chi continua a perseverare in atteggiamenti superficiali. Gli uomini del commissariato di pubblica sicurezza di Corigliano-Rossano hanno dato vita a severi controlli all’interno di alcuni circoli del rossanese al fine di far  rispettare la normativa Covid come previsto dal Dpcm.

 

In un circolo ricreativo, in particolare, sono stati riscontrati diversi assembramenti con persone intente a sedere ai tavoli da gioco o impegnanti al biliardo senza qualsiasi dispositivo di protezione individuale (tra cui le mascherine). Per questo motivo è stato sanzionato il legale rappresentante del circolo sportivo. La multa prevede il pagamento di una somma fino ad euro 400 e la contestuale chiusura immediata dell’attività fino a cinque giorni. In un’area separata, inoltre, sono state trovate 7 postazioni telematiche utilizzate dagli stessi avventori per effettuare scommesse online. Rilevate anomalie circa le direttive impartite del Monopolio dello Stato inerenti giochi online. Tutte le postazioni sono state sottoposte a sequestro amministrativo al fine di dare corso ad ulteriori accertamenti da parte degli Enti competenti.

 

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio