Sissy Trovato, la famiglia chiede una nuova perizia e si oppone all'archiviazione

I legali della famiglia della giovane agente di Polizia penitenziaria, morta dopo due anni di agonia, chiedono al giudice di non accogliere la richiesta della Procura di Venezia e procedere con ulteriori accertamenti su diversi aspetti non analizzati

34
di Redazione
23 luglio 2020
20:21
Sissy Trovato Mazza
Sissy Trovato Mazza

Una nuova perizia sulla dinamica dell’evento, ponendo l’attenzione su alcuni aspetti non analizzati. È questa la richiesta presentata oggi dagli avvocati Eugenio Pini e Girolamo Albanese, legali della famiglia di Sissy Trovato, che si sono opposti alla richiesta di archiviazione delle indagini da parte della Procura di Venezia.

 

La giovane agente della polizia penitenziaria originaria di Taurianova è morta il 12 gennaio scorso dopo più di due anni di agonia a seguito del ferimento all’interno di un ascensore nell’ospedale della Giudecca di Venezia avvenuto nel novembre 2016. I tecnici incaricati dal tribunale, il 15 ottobre scorso, avevano consegnato tutte le perizie e il pubblico ministero, davanti ai nuovi dati, aveva deciso di chiudere le indagini. Le indagini sulla traiettoria del colpo, sull’arma e sui cellulari della ragazza non avevano evidenziato nulla di anomalo, così come i filmati delle telecamere del sistema di videosorveglianza dell’ospedale veneziano.

LEGGI ANCHE: Morte di Sissy Trovato, rinvenute tracce biologiche sulla sua arma di ordinanza

Nel corso dell’udienza odierna, i due legali hanno posto l’attenzione su alcuni aspetti che, ad avviso della famiglia di Sissy, sono ancora rimasti inesplorati, come l’assenza di tracce di sangue su polsino e manica della giovane agente della penitenziaria, così come la mancanza di tracce di sangue di retroproiezione, non compatibile con un suicidio ma – a giudizio dei periti di parte – con la presenza di un’altra persona nell’ascensore.

Adesso toccherà al gip decidere se accogliere o meno le richieste dei legali di parte civile. Se ciò dovesse avvenire, le indagini proseguirebbero nel solco tracciato dagli avvocati della famiglia Trovato. In caso contrario si andrebbe all’archiviazione dell’inchiesta e la morte di Sissy Trovato rischierebbe di rimanere avvolta nel mistero.

 

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio