Sottopasso allagato a Corigliano-Rossano: tre aree residenziali isolate

Sul posto gli uomini della protezione civile e i vigili del fuoco. Sulle cause sono in corso indagini sulla base di una denuncia datata 2015

9
di Matteo Lauria
22 novembre 2020
17:40

Sottopasso di Zolfara allagato e ben tre aree residenziali bloccate a Corigliano-Rossano. Da ieri sera i cittadini isolati dal contesto urbano. Impossibilitati anche nel potersi dotare di derrate alimentari. Sul posto si sono portati i vigili del fuoco del distaccamento di Corigliano-Rossano impegnati ininterrottamente.

Tutto avrebbe origine dall’incanalamento delle acque provenienti dalla statale 106 jonica che finisce in una condotta realizzata dalla Rfi (rete ferrovia italia), raramente manutenzionata, e confluisce nel sottopasso. Alcuni privati, sul punto, a causa di una serie di presunti abusi riscontrati, si sono più volte rivolti alla procura della repubblica del tribunale di Castrovillari. L’ultima denuncia risale al 2015, un procedimento che è ancora in corso.      

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio