Rosarno, si scambiano mezzo chilo di marijuana ma vengono beccati e arrestati

Sono stati fermati in contrada Olmelli dai carabinieri. La droga, se immessa sul mercato, avrebbe fruttato circa 3mila euro

69
4 settembre 2020
12:57

A Rosarno, i Carabinieri della Sezione Radiomobile della Compagnia di Gioia Tauro hanno arrestato due 31enni del posto, L. G. e S. G., intenti a scambiarsi mezzo chilo di marijuana.

 


I militari infatti, nel transitare in Contrada Olmelli di Rosarno, hanno notato un uomo dirigersi con atteggiamento circospetto verso un'auto e così cedere una busta di plastica ad altro soggetto. La manovra ha destato sospetto e i carabinieri, raggiunti i due, hanno chiesto loro informazioni circa il contenuto del sacchetto.

 

Vista la mancata collaborazione e il forte odore sprigionato dal pacchetto, i militari hanno deciso di perquisire i due, venendo così a scoprire il contenuto della busta: mezzo chilo di marijuana già trattata, avvolta in un involucro di cellophane, pronta all’uso.
I 31enni venivano quindi arrestati e ristretti, su disposizione dell’autorità giudiziaria, nella Casa circondariale di Palmi in attesa del giudizio di convalida davanti al gip. La rivendita al dettaglio dello stupefacente avrebbe fruttato guadagni per oltre 3mila euro nei canali del mercato illecito della droga.

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio