Spaccio e detenzione di armi in Puglia, coinvolte 7 persone: arresti anche a Siderno

L'indagine Knockout è coordinata dalla pm della Direzione distrettuale Antimafia di Bari. È iniziata due anni fa a seguito di un grosso sequestro

11
di Redazione
6 aprile 2021
09:42

È in corso di esecuzione a Trani un'ordinanza di custodia cautelare nei confronti di sette persone accusate di spaccio di droga e detenzione di armi. Gli arresti vengono eseguiti a Trani, Siderno (Reggio Calabria) e Foggia.

L'indagine "Knockout" dei carabinieri è coordinata dalla pm della Direzione distrettuale Antimafia di Bari Daniela Chimienti. Due dei sette arrestati, già destinatari di una misura cautelare eseguita nel giugno 2019 nei confronti di pregiudicati di Trinitapoli, sono ritenuti vicini al clan Carbone-Gallone.


Le indagini sul gruppo tranese sono partite due anni fa da un grosso sequestro di droga e armi da guerra.

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top