Spaccio nel quartiere rom di Lamezia, passa ai domiciliari Domenico Palmieri

Era in carcere dal novembre scorso, quando fu arrestato nell'ambito dell'operazione "Scacco alla Regina" messa a segno a Ciampa di Cavallo. Ridotta inoltre la pena da sei a quattro anni

3
18 settembre 2020
16:38

Passa agli arresti domiciliari Domenico Palmieri, coinvolto nel novembre del 2019 nell'operazione denominata Scacco alla Regina, messa a segno dalla Guardia di Finanza a Ciampa di Cavallo, quartiere rom di Lamezia Terme. Le attività investigative avevano consentito di documentare un ramificato sistema di spaccio di sostanze stupefacenti

 

Questa mattina la prima sezione della Corte d'Appello di Catanzaro, presidente Giancarlo Bianchi, ha disposto la scarcerazione di Domenico Palmieri e in accoglimento dell’istanza avanzata dal legale difensore, Antonio Larussa,la sostituzione della misura della custodia cautelare in carcere, oramai in atto dal novembre del 2019, con quella degli arresti domiciliari. Contestualmente la stessa Corte ha, inoltre, ridotto la pena inflitta dal Gip di Paola da sei anni e quattro mesi di reclusione in quattro anni e quattro mesi.

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio