Spara, morde la mano al cassiere del Mc Drive ma la rapina fallisce

Minacciando i dipendenti, aveva cercato di farsi consegnare l’incasso. È riuscito ad esplodere anche un colpo, poi è stato bloccato dai poliziotti

27
di Redazione
24 giugno 2019
18:22
Uomo armato
Uomo armato

Armato di una pistola ha tentato di compiere una rapina in un Mc Drive a Reggio Calabria e, quando sono intervenuti i poliziotti, è anche riuscito, prima di essere arrestato, a sparare un colpo che non è andato a segno. Protagonista del tentato colpo un quarantatreenne, B.A. che poco prima era entrato nell'esercizio e, sotto la minaccia dell'arma, aveva cercato di farsi consegnare l'incasso. Ricevuta la segnalazione, sul posto sono giunti gli agenti motociclisti dell'unità Nibbio e hanno circondato il locale.

 


Dopo avere verificato le condizioni di sicurezza per i dipendenti hanno fatto irruzione mentre il malvivente, con il volto travisato, minacciava uno dei cassieri al quale aveva anche morso una mano. Nonostante l'intervento, però, l'uomo è riuscito ad esplodere il colpo che è andato a finire contro una delle casse. Il rapinatore, una volta disarmato e immobilizzato, è stato sottoposto a perquisizione e trovato in possesso di un caricatore bifilare con quindici cartucce.

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio