Comune di Stilo, dichiarati incandidabili ex sindaco e assessore

Mano pesante del tribunale di Locri su Giancarlo Miriello e Luigi Stillitano. La città del Sole guidata da maggio da una terna commissariale

13
di Ilario  Balì
2 marzo 2020
10:46
L’ex sindaco di Stilo Giancarlo Miriello
L’ex sindaco di Stilo Giancarlo Miriello

È stato dichiarato incandidabile l’ex sindaco di Stilo Giancarlo Miriello, a seguito della sentenza pronunciata dal tribunale di Locri, che ha disposto il provvedimento anche per l’ex assessore comunale Luigi Stillitano.

Secondo il dispositivo emesso dai giudici locresi, i due ex amministratori locali non potranno essere candidati alle elezioni per la Camera dei deputati, per il Senato e per il Parlamento europeo nonché alle elezioni regionali, provinciali, comunali e circoscrizionali, limitatamente ai primi due turni elettorali successivi allo scioglimento del Comune di Stilo.

Il Comune della città del Sole è guidato da una terna commissariale dallo scorso maggio, dopo lo scioglimento per infiltrazioni mafiose decretato dal Consiglio dei Ministri su proposta dell’allora Ministro dell’Interno Matteo Salvini.

Tra le motivazioni dei magistrati locresi il richiamo alla relazione della commissione d’accesso antimafia che ha evidenziato «la continuità della presenza della criminalità organizzata nel territorio interessato e ha fornito una visione d’insieme dell’agire amministrativo come fortemente caratterizzato da irregolarità nel processo di formazione della volontà dell’ente, orientandola quindi, causalmente, al collegamento con il fenomeno consortile».

Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio