Taglio di bosco irregolare, una denuncia e 60 mila euro di multa

Accertamento dei carabinieri in un terreno di Casali del Manco

100
di Salvatore Bruno
18 maggio 2018
15:21

Irregolarità nel taglio di un bosco di quattro ettari situato in località Greca di Serra Pedace, nel comune di Casali del Manco, sono state rilevate dai carabinieri forestali di Spezzano della Sila. In particolare i militari hanno accertato che il taglio ha interessato piante di alto fusto di natura gamica, mentre la relazione compilata dal tecnico progettista al fine di ottenere il rilascio dell’autorizzazione, indicava che sul terreno interessato vi era un bosco ceduo di castagno misto a roverella. La ditta boschiva incaricata ha quindi eseguito il taglio in violazione alla legge Regionale su gestione, tutela e valorizzazione del patrimonio forestale regionale, provocando deturpamento delle bellezze naturali e danno ambientale al bosco. Le piante da seme e polloni destinati a crescere ad alto fusto interessate al taglio sono risultate essere 3.917. Si è proceduto pertanto alla denuncia del tecnico per falso ideologico e ad elevare una sanzione amministrativa di 60.000 euro.

Giornalista
GUARDA I NOSTRI LIVE STREAM
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top