Terremoto in Calabria, prosegue lo sciame sismico: sedici scosse in poche ore

Dopo il primo sisma più forte di questa mattina l’Istituto nazionale di Geofisica e Vulcanologia ne ha registrati altri quindici, tutte al largo del Tirreno

391
di Redazione
28 settembre 2018
13:38

Prima scossa di terremoto di magnitudo 4.2 questa mattina alle ore 7.24 al largo di Palmi ad una profondità di circa 11 km. Ma è stata solo la prima di una serie registrate dall’Istituto nazionale di Geofisica e Vulcanologia. Le scosse, seppur di lieve entità (magnitudo compresi tra 1.0 e 2.0), si sono susseguite nelle ore successive al largo della costa calabra e dello stretto di Messina. Se ne contano nella sola mattinata odierna ben sedici. La situazione al momento non desta preoccupazione e non si registrano danni a persone o cose.

LEGGI ANCHE: Terremoto al largo di Palmi, scossa 4.2 avvertita nel Reggino e Vibonese

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio