Terremoto nel Cosentino, nessun danno: riaprono le scuole superiori

I controlli sono stati effettuati dai tecnici della Provincia di Cosenza. Le lezioni possono riprendere regolarmente

di Salvatore Bruno
26 febbraio 2020
15:47

Hanno dato tutti esito negativo i controlli predisposti dalla provincia di Cosenza sugli edifici scolastici ospitanti gli istituti superiori del territorio, in seguito alla scossa del 24 febbraio scorso.

Con l'ausilio dei tecnici del Settore Edilizia dell'Ente, suddivisi in quattro gruppi, sono state eseguite le verifiche necessarie senza riscontrare danni alle strutture ricadenti nei comuni interessati dal sisma.

Riaprono le scuole

I dirigenti scolastici sono stati puntualmente informati e potranno riprendere regolarmente l’attività didattica, sospesa in questi due giorni in via precauzionale. Eventuali lavori di manutenzione per il ripristino di lievi fessurazioni della muratura, dell’intonaco e della pittura, partiranno nel più breve tempo possibile.

Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio