Dramma in Sila

Tragedia a Lorica, mercoledì l’autopsia sul corpo di Alessandro Marcelli

Dopo l'esame necroscopico la salma sarà restituita ai familiari. Sarà allora allestita la camera ardente nella sede di Ferrovie della Calabria, a Cosenza, nei pressi della stazione di Vaglio Lise

di Salvatore Bruno
25 gennaio 2022
22:01
La stazione
La stazione

Sarà effettuata domani, mercoledì 26 gennaio, l’autopsia sul corpo di Alessandro Marcelli. L’ingegnere, dirigente delle Ferrovie della Calabria, ha perso la vita domenica scorsa a Lorica per una caduta determinata, secondo le prime ricostruzioni, dall’urto con una delle cabine dell’impianto di risalita del complesso turistico di località Cavaliere, a Casali del Manco. Marcelli avrebbe perso l’equilibrio ed è franato sulla piattaforma di cemento della stazione a valle dell’infrastruttura, battendo violentemente il capo.

Le indagini della Procura

L’esame necroscopico consentirà di accertare con precisione le cause del decesso. La Procura ha aperto un fascicolo: dovrà stabilire, anche con l’ausilio delle testimonianze dei presenti e delle immagini di videosorveglianza, se la morte sia riconducibile ad un evento colposo oppure se l’incidente sia da ricondurre ad una tragica fatalità. Dopo la perizia del medico legale, la salma verrà restituita ai familiari. Sarà allora allestita la camera ardente nella sede di Ferrovie della Calabria, a Cosenza, nei pressi della stazione di Vaglio Lise. Poi saranno celebrati i funerali. 


Giornalista
GUARDA I NOSTRI LIVE STREAM
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top