Tragedia A3, Gioia piange i suoi figli - VIDEO

Sotto shock la città di Gioia Tauro che da ieri piange per la perdita dei quattro ragazzi, prematuramente scomparsi in un incidente stradale. Una folla commossa ha preso parte, ieri sera, alla veglia di preghiera nella chiesa 'Maria SS di Portosalvo'

di Redazione
2 marzo 2016
12:27

Il terribile incidente autostradale di ieri ha lasciato sotto shock una intera Regione ma in particolar modo la comunità di Gioia Tauro che, da appena appresa la notizia, non ha smesso di piangere i quattro giovani, poco più che ventenni, che hanno perso la vita ieri mattina all'alba nella galleria autostradale nei pressi dell'uscita di Mileto.
Il Sindaco di Gioia, Giuseppe Pedà ha proclamato per oggi il lutto cittadino. 'Questo è un momento di riflessione e dolore per tutta la comunità ancora attonita per la perdita di quattro suoi figli” - ha dichiarato il sindaco.

 

Tante le persone che si sono recate all'obitorio dello Jazzolino di Vibo Valentia dove si trovano le salme dei quattro ragazzi, tanta rabbia ma anche tanto silenzio per vie di Gioia Tauro e tanta partecipazione, ieri sera nella chiesa 'Maria SS di Portosalvo' dove si è tenuta una veglia di preghiera per i quattro giovani, volati via troppo prematuramente. Fortissima la reazione anche su facebook. Subito dopo la tragedia è stata creata una pagina chiamata "Gioia Tauro in lutto". Nel giro di poche ore ha raggiunto decine di migliaia di like e tantissimi commenti.

COMMENTI
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio