Tragedia del Raganello, dissequestrato il Ponte del diavolo

I sigilli erano stati apposti a seguito dei fatti risalenti al 20 agosto scorso. A causa della piena del torrente persero la vita dieci persone

2
26 settembre 2018
21:26
Il ponte del diavolo a Civita
Il ponte del diavolo a Civita

E’ stato dissequestrato il ponte del Diavolo, sequestrato il 23 agosto scorso insieme alle Gole del Raganello dopo la tragedia che si era consumata il 20 agosto nel canyon dove, a causa della piena del torrente, morirono dieci escursionisti.

 

Il provvedimento è stato disposto dal procuratore della Repubblica di Castrovillari Eugenio Facciolla, a seguito della richiesta dell’avvocato Riccardo Rosa, legale di fiducia del sindaco di Civita Alessandro Tocci. Il provvedimento di dissequestro è stato notificato stasera al sindaco dai Carabinieri Forestali, i quali dovrebbero provvedere ad aprire il varco di accesso deponendo i sigilli che erano stati apposti. L’avvocato Rosa aveva motivato la richiesta sostenendo che «il Ponte del Diavolo, oltre a essere considerato una meta turistica, è anche un collegamento viario pedonale alla mulattiera che conduce alla località Cioro, dove insistono dei terreni privati», e che il suo dissequestro «non comporta ostacoli all’espletamento degli accertamenti tecnici in atto all’interno delle Gole del Raganello». Intanto, stamani, si è svolto il già programmato sopralluogo nelle gole.

 

I consulenti nominati dalla Procura, dai sette indagati e da due parti offese, a causa delle avverse condizioni atmosferiche non hanno visitato la zona delle gole alte del torrente, ma hanno continuato il lavoro già iniziato durante il sopralluogo di mercoledì scorso, visitando alcune zone meno impervie ricadenti nel comune di San Lorenzo Bellizzi. Stamani, infatti, nella zona del Raganello vi era un forte vento che ha sconsigliato i periti ad addentrarsi nelle gole del torrente.

 

LEGGI ANCHE: Una medaglia per Antonio, eroe del Raganello. Raccolte migliaia di firme

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio