Le operazioni di soccorso

Un marinaio della Rise Above: «Erano da tre giorni in mare senza cibo e acqua, dovevamo salvarli»

Il membro dell'equipaggio della nave che questa mattina è attraccata al porto di Reggio Calabria con a bordo 89 migranti ha raccontato come sono avvenute le operazioni di salvataggio. «C'erano anche donne incinte e bambini molto piccoli»

38
di Redazione
8 novembre 2022
15:15
L’equipaggio della Rise Above
L’equipaggio della Rise Above

Gli 89 migranti sbarcati stamattina a Reggio Calabria sono stati salvati dalla ong Mission Lifelive in acque internazionali grazie al sistema di messaggi "Navtex". È quanto spiega un componente dell'equipaggio della nave Rise Above dopo che sono terminate le operazioni di identificazione dei migranti e dei marittimi.

«Abbiamo ricevuto - dice - il messaggio radio dalla 'Navtex" che ci ha dato la posizione dove si trovavano i migranti». Sul posto, stando a quanto riferisce il marittimo, «abbiamo trovato tre barche. Non so esattamente chi ha mandato il messaggio ma è un sistema utilizzato dai marinai. Noi eravamo la nave più vicina e siamo intervenuti. Se c'è una barca che ha persone in difficoltà, che sta affondando e in cui ci sono bambini, si deve intervenire. Una persona che rischia di morire in mare deve essere soccorsa».


«I migranti - ha aggiunto il componente dell'equipaggio della Rise Above - erano molto stanchi. Erano ormai da giorni in mare. Non c'erano casi molto gravi o problemi di salute tranne la disidratazione e malnutrizione. Erano tutti senza cibo e acqua da tre giorni. Ma c'erano anche donne incinte e bambini molto piccoli. Siamo stati sei giorni in mare con loro prima che ieri sera una comunicazione delle autorità ci indicasse il porto di Reggio». Questo sarebbe stato possibile perché i migranti sono stati salvati dalla Rise Above nella zona Sar dell'Italia. Complessivamente, quindi, sono rimasti in mare circa 9 giorni.

GUARDA I NOSTRI LIVE STREAM
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top