Vax day, non solo Astrazeneca: nel cosentino somministrati anche Pfizer e Moderna

Quasi 14mila le dosi complessivamente praticate nel fine settimana nei centri allestiti in tutta la provincia. Ecco dove

94
di Salvatore Bruno
26 aprile 2021
07:20
Il centro vaccini allestito a Cosenza in Via degli Stadi
Il centro vaccini allestito a Cosenza in Via degli Stadi

Nella giornata di sabato in provincia di Cosenza sono stati somministrati 7.729 vaccini. Domenica il dato è leggermente calato e si è attestato a 6.206. Nel complesso dall’inizio della campagna di prevenzione si viaggia abbondantemente sopra le 150 mila iniezioni.

Il report della due giorni

Nella due giorni ribattezzata Vax day, non tanto per le modalità di accesso, sempre subordinato alla prenotazione sulla piattaforma informatica, ma caratterizzata da un ampliamento delle disponibilità di farmaco, sono state praticate anche aliquote considerevoli dei prodotti Pfizer e Moderna.


Le somministrazioni nel dettaglio

Sabato 24 aprile sono stati somministrati i seguenti vaccini: 2971 Pfizer, di cui 2.628 prime dosi e 343 per richiami; 845 Moderna di cui 26 prime dosi e 819 richiami; 3.913 Astrazeneca tutti come prima dose. Questa la suddivisione per distretto territoriale: Cosenza-Savuto 1.349, Ionio 1.695, Tirreno 1.954, Media Valle Crati 1.623, Esaro-Pollino 1.108.

Domenica 25 aprile sono stati somministrati i seguenti vaccini: 1.387 Pfizer, di cui 1.386 prime dosi e un richiamo; 355 Moderna di cui 9 prime dosi e 346 richiami; 4.464 Astrazeneca tutti come prima dose. Questa la suddivisione per distretto territoriale: Cosenza-Savuto 1.061, Ionio 1.117, Tirreno 1.128, Media Valle Crati 1.684, Esaro-Pollino 1.216.

Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top