Operato a Roma, il vescovo di Lamezia lascia la terapia intensiva

Monsignor Schillaci era stato sottoposto ad un intervento di cardiochirurgia vascolare per la sostituzione dell'aorta toracica. Nelle prossime settimane inizierà un percorso di riabilitazione 

19
di Redazione
4 giugno 2020
22:14
Il vescovo di Lamezia, monsignor Giuseppe Schillaci
Il vescovo di Lamezia, monsignor Giuseppe Schillaci

Il vescovo della Diocesi di Lamezia Terme, Giuseppe Schillaci, secondo quanto riporta "Lamezia Nuova", l'organo ufficiale della stessa Diocesi, oggi ha lasciato la terapia intensiva del policlinico Gemelli di Roma dove nei giorni scorsi era stato sottoposto ad un intervento di cardiochirurgia vascolare per la sostituzione dell'aorta toracica.

 

Attualmente si trova ricoverato nel reparto di cardiologia dello stesso Policlinico e le sue condizioni sono in progressivo miglioramento. Nella prossima settimana Schillaci inizierà il percorso di riabilitazione previsto al Gemelli.  Il vescovo era stato ricoverato per alcuni giorni all’ospedale di Lamezia Terme, a seguito di un malore.

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio