Maltrattamenti in famiglia

Vibo, violenze fisiche e psicologiche nei confronti della moglie e dei figli: allontanato

Vittime dei comportamenti intimidatori dell’uomo anche i figli minori della coppia. Il provvedimento eseguito dalla Polizia

18
di Redazione
29 giugno 2022
12:02

Allontanamento dalla casa familiare e divieto di avvicinamento. È quanto disposto dal gip del Tribunale di Vibo Valentia, su richiesta della procura, nei confronti di un uomo accusato di maltrattamenti in famiglia. Una donna, dopo l’ennesima violenza, si è decisa di presentarsi presso la Questura di Vibo Valentia, ove ha denunciato una grave situazione di violenza e soprusi di natura fisica e psicologica, che subiva da diversi mesi da parte del marito.

I Poliziotti della Squadra Mobile di Vibo Valentia, ascoltata la vittima dei maltrattamenti, hanno svolto minuziose indagini per ricostruire l’abitualità dei comportamenti intimidatori dell’uomo, di cui erano risultati vittime anche i figli minori della coppia. Per l’uomo disposto l’allontanamento dalla casa familiare e contestualmente il divieto di avvicinamento ai luoghi abitualmente frequentati dalle vittime.


 

GUARDA I NOSTRI LIVE STREAM
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top