Soverato, violenta una turista straniera: arrestato un 17enne vibonese

Il ragazzo avrebbe tentato di abusare anche di una connazionale delle 22enne aggredita che era intervenuta in suo aiuto

393
di Redazione
29 luglio 2020
16:52

I carabinieri della compagnia di Soverato hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal Gip del Tribunale per i minorenni di Catanzaro, su della locale Procura, nei confronti di un 17enne, incensurato, residente nella provincia di Vibo Valentia, ritenuto responsabile di violenza sessuale, lesioni personali aggravate e atti osceni.


Il provvedimento è stato adottato in seguto alle indagini svolte dai carabinieri della Compagnia di Soverato, sotto l’egida dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale per i minorenni di Catanzaro, che sono scaturite da una segnalazione pervenuta nella nottata del 21 luglio scorso da una 22enne turista straniera, in viaggio in Calabria con altri connazionali.


In particolare, è emerso che il ragazzo, dopo aver conosciuto la vittima sul lungomare di Soverato, l’avrebbe costretta a subire un rapporto sessuale, provocando delle lesioni alla vittima. Inoltre ha tentato di abusare anche di una connazionale della malcapitata, intervenuta in suo soccorso
L’arrestato, espletate le formalità di rito, è stato tradotto presso l’Istituto penale minorile di Catanzaro, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria procedente.

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio