Zona rossa a Fabrizia, i casi di coronavirus salgono a quota 34

Preoccupa il rapporto tamponi/positivi registrato nel comune delle Serre. Attesa per l'esito di ulteriori 15 test 

50
di Redazione
28 dicembre 2020
21:00

Non solo Piscopio. Il Covid imperversa anche a Fabrizia, l’altra zona rossa istituita, con ordinanza del presidente della Regione, nel Vibonese oltre a quella relativa alla frazione di Vibo Valentia. Anche qui resta alta l’attenzione, sebbene il numero di tamponi sia significativamente più basso rispetto agli oltre 600 effettuati in queste ore sulla popolazione di Piscopio. Ma è proprio il rapporto tamponi/positivi a destare preoccupazione nel comune delle Serre. Su 49 test molecolari eseguiti, infatti, i positivi sono 34. Ma si attende l’esito di 15 tamponi.

Per cui il tasso di positività rispetto ai tamponi – stando a quanto comunicato dal sindaco Francesco Fazio nel suo consueto report – è del 100 per cento. Non a caso viene specificato che il numero di tamponi negativi è pari a zero. Nella giornata di ieri il numero di positivi era di 30 ma in questa cifra era ricompreso anche l’esito dei test rapidi effettuati privatamente. Dato che oggi non compare nel report che riferisce, quindi, il numero complessivo di casi conclamati dal molecolare.


«Auguro una pronta guarigione alle persone risultate positive, la situazione è costantemente monitorata – ribadisce Fazio -. Vi invito fortemente a rimanere nelle vostre case e di uscire solo per estrema necessità, di usare i dispositivi di sicurezza, distanziamento sociale, igienizzazione delle mani, attenersi alle disposizioni impartite dalle autorità sanitarie».

GUARDA I NOSTRI LIVE STREAM
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top