L’evento

Soverato, al festival Ramificazioni l’ovazione del pubblico per i giovani artisti di Create Danza

Un ritorno molto atteso per la compagnia calabrese che negli ultimi anni ha riscosso successi importanti a livello nazionale e anche internazionale

521
10 ottobre 2021
22:30

Tutto esaurito per il "Festival Ramificazioni" a Soverato, con il ritorno di “Create Danza”. Un ritorno molto atteso per una compagnia di danza calabrese che negli ultimi anni ha riscosso successi importanti a livello nazionale e anche internazionale. Poi la lunga pausa per l’epidemia, le grandi amarezze di tutto il mondo artistico, un virus che ha spento ogni speranza e cancellato ogni progetto.

Sembrava tutto finito, anche per i giovani artisti calabresi di Create Danza. Poi il quasi miracolo a Soverato, la riapertura dei luoghi della cultura, il ritrovarsi fra lacrime di gioia della compagnia.


Riprende così la strada dello spettacolo, della danza, sperando anche del successo. La riunificazione di ieri sera a Soverato è stata salutata con un’ovazione dal pubblico delle grandi occasioni, che ha ridato ai ragazzi calabresi nuovamente l’orgoglio di riscoprirsi artisti, di essere calabresi e di ritornare sulla strada del successo.

Le produzioni in scena di Create Danza presentate al Festival Ramificazioni: Universoaltro, Silenzio a due voci, Trafitto da un raggio di sole, Full bodies empty spaces (in prima nazionale).

Un grande ritorno per questi ragazzi, che sono tornati a sorridere, a riconquistare il pubblico, a riprendere il loro impegno nel mondo artistico. Filippo Stabile è il direttore artistico di Create Danza e del festival Ramificazioni. I giovani ballerini che si sono ritrovati sono: Francesco Rodilosso, Elena Mandolito, Carola Puglisi, Alex Rambo, Laura Alberto, Greta Martucci, Marianna Chiarelli.

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top