Per il nuovo vescovo di Crotone le creazioni del maestro orafo Affidato

Una croce pettorale, il pastorale in argento e l’anello vescovile. Le opere sono state commissionate dal Capitolo Cattedrale di Crotone e dalla Comunità di Santa Severina

234
di Redazione
7 gennaio 2020
09:32
Il nuovo vescovo di Crotone, monsignor Panzitta
Il nuovo vescovo di Crotone, monsignor Panzitta

La comunità crotonese ha accolto con grande gioia il suo nuovo pastore, monsignor Angelo Raffaele Panzetta, che il 5 gennaio ha fatto il suo ingresso nella Diocesi di Crotone - Santa Severina.


Già in occasione della sua Ordinazione episcopale, avvenuta lo scorso 27 dicembre a Martina Franca, gli è stato consegnato il Pastorale in argento, realizzato dal maestro orafo Michele Affidato su mandato della Diocesi di Crotone - S. Severina. Il 6 gennaio, invece, in occasione del suo ingresso nella Concattedrale di Santa Severina gli è stata consegnata la Croce pettorale, realizzata interamente a mano in argento dorato, su commissione della Comunità Severinate. Nella parte centrale della Croce è raffigurata, in rilievo Santa Anastasia, Patrona di Santa Severina. Nei quattro lati invece sono incastonate quattro pietre di ametiste mentre sul retro è inciso lo stemma dell’Arcivescovo.

Sempre nella giornata di ieri, monsignor Panzetta  ha celebrato nella Basilica Cattedrale il Pontificale dell’Epifania e nell'occasione il Capitolo Cattedrale gli ha donato un anello vescovile, in oro 18 carati, realizzata con la tecnica della fusione a cera persa. Sull'anello è raffigurata a rilievo la Madonna di Capocolonna, patrona dell’Arcidiocesi di Crotone-Santa Severina. Una Basilica Cattedrale gremita ha salutato  il nuovo pastore nella sua prima celebrazione solenne. Infine anche i Comuni di Santa Severina e quello di Crotone hanno voluto omaggiare il vescovo con opere realizzate dal maestro orafo Michele Affidato.

 

 

 

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio