Crotone, ecco il book drive: il rifornimento di benzina diventa anche un pit stop letterario

L'iniziativa è dell'associazione Mutamenti che da sempre è impegnata a condividere l’amore per la lettura e per i libri in posti non convenzionali

14 luglio 2021
15:30

Nasce a Crotone il primo pit stop letterario in un rifornimento di benzina. Da oggi è possibile fare il pieno di libri grazie all’associazione culturale Mutamenti che ha installato il primo book drive all’uscita nord della città, presso l’esercizio dei fratelli Salvatore e Luca Dozzi.

I libri dal benzinaio

La formula è quella dello “Stop. Book & go”: chi si ferma con l’auto a fare rifornimento può liberamente prendere un libro, leggerlo e lasciarne al suo posto un altro, secondo le modalità del bookcrossing. Ancora un modo nuovo, quello promosso da Mutamenti, per condividere l’amore per la lettura e per i libri in un posto non convenzionale per la cultura ma che rappresenta un punto di passaggio per decine di automobilisti, in questi giorni in cui iniziano per molti le vacanze estive. L’iniziativa è stata accolta con grande entusiasmo dai fratelli Dozzi, lieti di offrire ai loro clienti anche questo servizio culturale.


Luoghi di lettura insoliti

Mutamenti, da quattro anni, è impegnata in un’azione di promozione della cultura dalla periferia al centro. I volontari dell’associazione hanno fondato biblioteche e disseminato free library in ogni dove in città, dalle spiagge libere, ai quartieri periferici, agli esercizi commerciali.

«Siamo convinti – commentano dall’associazione - che per avvicinare alla lettura sempre un maggior numero di persone sia importante contaminare spazi insoliti, far scattare la curiosità della gente invogliandola a leggere». Come tutti i libri messi in libertà da Mutamenti anche questi del book drive sono stati donati da tanti cittadini, felici di condividere l’amore per la lettura con gli altri: «Grazie a queste iniziative restituiamo una seconda vita ai libri, che una volta letti, restano relegati sugli scaffali, a volte vengono riletti più volte, ma poi devono far spazio a quelli nuovi. Invece di essere gettati in soffitta noi li recuperiamo e diamo agli altri l’opportunità di leggerli».

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top