Donne di Calabria, le sei storie della docuserie presentata alla Festa del Cinema di Roma

VIDEO | Il racconto delle vicende delle determinate, intraprendenti e coraggiose Jole Giugni Lattari, Rita Pisano, Caterina Tufarelli Palumbo, Giuditta Levato, Adele Cambria e Clelia Romano Pellicano nella produzione di Anele e Calabria Film Commission

89
di Anna Foti
20 ottobre 2021
23:30

Determinate, intraprendenti, coraggiose. Jole Giugni Lattari da Crotone la prima parlamentare donna calabrese e la prima in assoluto eletta nel Movimento Sociale Italiano, Rita Pisano, la sindaca comunista cosentina di Pedace sempre in prima linea contro le ingiustizie sociali, Caterina Tufarelli Palumbo, anche lei cosentina ma di Nocara, prima sindaca d’Italia eletta a soli 24 anni a San Sosti, la contadina catanzarese Giuditta Levato, la prima vittima delle lotte per il diritto alla Terra, Adele Cambria, giornalista, scrittrice, intellettuale femminista di origini reggine, Clelia Romano Pellicano, giornalista e pioniera del femminismo europeo a Gioiosa Jonica.

Sei Donne, sei Storie

Queste sei straordinarie storie compongono il poliedrico mosaico al centro della docu – serie intitolata “Donne di Calabria”, coprodotta da Anele e fondazione Calabria Film commission, guidata da Giovanni Minoli, fortemente voluta dalla compianta presidente della Regione Calabria prematuramente scomparsa un anno fa, Jole Santelli, alla quale è dedicata. La docu-serie è stata presentata a Roma nel prestigioso contest della XVI edizione della Festa del Cinema.


Il racconto nei luoghi di Calabria

A dare voce a queste donne straordinarie sono le attrici Marianna Fontana, RocíoMuñoz Morales, Camilla Tagliaferri, Margareth Madè, Tea Falco, Eleonora Giovanardi che nei luoghi della Calabria - Reggio Calabria e il suo mare, Cosenza, il lago Arvo, il Parco Nazionale della Sila, Crotone con il parco Archeologico di Capo Colonna, Gioiosa Ionica e Castrovillari - in cui le sei protagoniste hanno vissuto, incontrando, familiari, amici e testimoni, raccontano la loro storia e, attraverso di esse, la storia di un intero Paese scritta anche dalle donne e anche in Calabria. Un’opera di memoria preziosa ed emozionante che è anche contributo essenziale ad un’identità da scoprire, conservare e tramandare.

In onda sul nuovo canale Rai English


Prodotta da Gloria Giorgianni con Emma Di Loreto, con il coinvolgimento di registi - Domenico Modafferi (Caterina Tufarelli Palumbo), Enzo Russo (Rita Pisano e Jole Giugni Lattari), Saverio Tavano (Giuditta Levato), Maria Tilli (Clelia Romano Pellicano), Mario Vitale (Adele Cambria) - professionisti e sceneggiatori - Esmeralda Calabria (Clelia Romano Pellicano), Celeste Costantino (Rita Pisano), Angelica Artemisia Pedatella (Caterina Tufarelli Palumbo), Saverio Tavano (Giuditta Levato), Mario Vitale (Adele Cambria), Giulia Zanfino (Jole Giugni Lattari) – rigorosamente calabresi, la docu-serie sarà uno dei primi programmi in onda prossimamente sul nuovo canale Rai English, dove sarà trasmesso con i sottotitoli in inglese.

Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top