L’ex ministro Bray a Lamezia: «I malavitosi hanno portato ad un nuovo scioglimento» (VIDEO)

L’attuale direttore dell’Istituto dell’Enciclopedia Italiana Treccani ha incontrato gli alunni di sei scuole nell’ambito del progetto Trame Off della Fondazione Trame. Con loro ha parlato dell'importanza della cultura contro le mafie

di Tiziana Bagnato
27 marzo 2018
13:00

Un dialogo aperto, usando la cultura più autentica, i libri. Solleticando le menti degli studenti con una carrellata di titoli e di sollecitazioni a cui non ha faticato troppo ad avere risposte. Massimo Bray, ex ministro ai Beni Culturali e al Turismo durante il governo Letta, ha fatto tappa a Lamezia Terme per incontrare, nell’ambito del progetto Trame Off della Fondazione Trame, gli studenti di sei scuole superiori.

 


Nell’aula Magna dell’istituto Einaudi, senza barriere o filtri, abolendo i tavoli e perfino le sedie, l’attuale direttore dell’Istituto dell’Enciclopedia Italiana Treccani ha tenuto banco passeggiando avanti e indietro, portando esempi di riflessioni, rivalse e riscatti tratti dalla letteratura.

 

Un contributo importante il suo volto a dimostrare come la cultura e il senso civico possano essere veri e propri scudi contro il diffondersi di un altro tipo di cultura, quella mafiosa. «Sono contento di stare accanto ad un’associazione come Trame che lotta sul territorio e di essere a Lamezia dove i fenomeni malavitosi hanno portato ad un nuovo scioglimento del consiglio – ha dichiarato a LaCNews24 l’ex esponente del governo Letta - un compito che Treccani sente su di sé è quello di unire cultura e senso civico. Sono felice quindi di portare avanti questa missione incontrando giovani studenti perché il futuro di questo Paese riparte dalla scuola». «E’ per noi un orgoglio e un piacere averlo qui - ha detto invece il presidente della Fondazione Trame Armando Caputo- in una città che ha tanti problemi e ha bisogno di avere persone che ci diano coraggio». «Vogliamo che ispiri questi ragazzi – ha commentato, invece, la responsabile Mariateresa Morano - a comprendere l’importanza della cultura, dell’impegno e del sacrificio».

Giornalista
GUARDA I NOSTRI LIVE STREAM
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top