Al museo diocesano Oppido-Palmi la mostra digitale sull’Annunciazione

VIDEO | Il sito culturale aderisce all’iniziativa nazionale La lunga notte delle chiese. Le sale riapriranno ufficialmente tra qualche settimana dopo aver completato alcuni lavori

di Redazione
5 giugno 2020
09:27
Il Museo diocesano di Oppido (foto dal sito del Museo)
Il Museo diocesano di Oppido (foto dal sito del Museo)

Il museo diocesano di Oppido Mamertina-Palmi partecipa all’evento nazionale “La lunga notte delle Chiese” che si svolge oggi. L'iniziativa - spiega un comunicato - promossa con il patrocinio del Pontificio Consiglio della Cultura, nella Diocesi di Oppido Mamertina- Palmi, guidata da monsignor Francesco Milito, vedrà l'immaginifico linguaggio dell’arte per esprimere l’ineffabile mistero dell’Incarnazione con una mostra iconografica sull’Annunziata, dal titolo "Il sì della bellezza".

 

Un viaggio artistico che - continua la nota - ripercorre il sì di Maria che accetta senza esitare l’annuncio della sua divina maternità, la bellezza dell’incredulità, del Sì alla volontà di Dio e il suo amare senza limiti e fino alla fine.

 

La mostra Il sì della bellezza del Museo Diocesano è digitale, come tutto l’evento. Stampe, dipinti, piatti artistici, medaglioni ed altro dal XVII secolo in poi, raccolti in oltre 40 anni dall’architetto Francesco Panella, con grande devozione alla Patrona della Diocesi. Il museo diocesano con questa mostra - è scritto - riapre al pubblico anche se materialmente lo farà tra qualche settimana per completare i lavori di due sale e l’esposizione di altre opere che vanno ad arricchire il patrimonio di arte già in esposizione.

 

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio