“Non fa ridere”: premiata la campagna antirazzista ideata in Calabria

Importanti riconoscimenti internazionali per il video realizzato dalle associazioni PartecipaAzione e Porta Cenere, nell'ambito di un progetto finanziato dal Ministero dell'Interno con i giovani migranti ospiti della città di Mendicino 

48
di Salvatore Bruno
14 febbraio 2021
07:02
Il manifesto dell’iniziativa
Il manifesto dell’iniziativa

L’ironia contro il pregiudizio. Il video dei giovani migranti che denunciano con il sorriso luoghi comuni e battute vissute sulla propria pelle fa il giro del mondo e conquista l’attenzione di importanti kermesse cinematografiche.

Un pieno di riconoscimenti

Riconoscimenti internazionali per #Nonfaridere, filmato contro ogni pregiudizio razziale, vincitore nella categoria micro short comedy al Berlin Flash Film Festival, al Vesuvius International Film Festival (ha ottenuto il premio come best social message) finalista al New York Flash Film Festival (ha vinto il premio mensile nella sezione Micro short comedy) semifinalista agli Sweden Film awards, selezionato al Varese International Film Festival e al Giffoni nell'edizione School Experience che si terrà dall'8 al 12 Marzo 2021.


Progetto Arca

La clip, della durata di un minuto per la regia di Mario Massaro e la sceneggiatura di Elisa Ianni Palarchio, è stata creata nell’ambito del progetto ARCA (l’arte di conoscersi in cantiere) finanziato dal fondo asilo e migrazione del Ministero dell'Interno con destinatario il comune di Mendicino, realizzato da PartecipaAzione in associazione temporanea di scopo con l’associazione Porta Cenere. Protagonisti del micro corto i minori non accompagnati, gli operatori del progetto e gli attori professionisti Emilia Brandi, Stefania De Cola e Marco Iaquinta.

Campagna didattica e sociale

«Siamo lusingati dei riconoscimenti - afferma il regista Mario Massaro - soprattutto se pensiamo che questo micro short è stato concepito in un periodo molto complesso, quello del lockdown, che non ci ha però impedito di rimetterci immediatamente al lavoro e continuare a lanciare il nostro messaggio di uguaglianza e solidarietà attraverso il linguaggio delle arti, in questo caso del cinema». Particolare attenzione è rivolta al Giffoni «Il Festival – spiega Vittoria Paradiso presidente di PartecipaAzione Onlus - è realizzato nell'ambito del Piano Nazionale Cinema per la Scuola, promosso da MIUR e MIBACT, rappresenta un altro prestigiosissimo traguardo per il video pensato come una vera e propria campagna didattica e sociale contro il razzismo. #Nonfaridere valutato positivamente dagli esperti, conclude «sarà sottoposto al giudizio della giuria dei ragazzi».

Il plauso del sindaco

«La nostra città modello d’inclusione – dice il sindaco di Mendicino Antonio Palermo - grazie a un progetto lungimirante che promuove la cultura dell’integrazione attraverso il linguaggio delle arti e proietta i sogni di giovani cittadini del mondo e di un piccolo comune su palcoscenici internazionali».

Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio