Scuole a Catanzaro, al via i lavori per garantire il distanziamento tra alunni

Lo rende noto il presidente della Provincia, Sergio Abramo. Le attività vengono portate avanti per rendere sicuri tutti gli istituti 

47
di Redazione
28 agosto 2020
12:35

Sono iniziati nei giorni scorsi i lavori di adeguamento degli ambienti scolastici negli istituti secondari di secondo grado, stanno proseguendo secondo il cronoprogramma stabilito. Lo ha reso noto il presidente della Provincia di Catanzaro, Sergio Abramo, «che nell'ultima seduta di Consiglio provinciale - è detto in un comunicato - aveva approvato le schede progettuali degli interventi finalizzati a favorire il necessario distanziamento tra gli studenti in vista dell'apertura del nuovo anno scolastico».

 

«L'importo complessivo previsto per i lavori - si aggiunge nella nota - è di 750mila euro. Gli interventi che sarà possibile effettuare, secondo le direttive ministeriali, riguarderanno l'adeguamento e l'adattamento funzionale di spazi, ambienti e aule didattiche e la forniture di arredi e attrezzature scolastiche. Da accurati sopralluoghi effettuati dai tecnici del settore Lavori pubblici, coordinato dal dirigente Floriano Siniscalco, svoltisi nei mesi estivi, è stato possibile tracciare con precisione i lavori occorrenti, di competenza dell'Ente intermedio, per rendere sicuro l'avvio del nuovo anno scolastico».

 

LEGGI ANCHE: Scuola, l’Ufficio regionale lancia l’allarme: «Ancora senza aule 14mila studenti calabresi»

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio