Economia, l’Osservatorio banche: «Crescita record per la Calabria»

Il dato esposto in Senato prevede un aumento del valore aggiunto dello 0,7% all'anno e dell'occupazione dello 0,8% fino al 2023

10
di Redazione
19 marzo 2019
18:13
Un grafico in crescita
Un grafico in crescita

In Calabria, tra il 2019 e il 2023, il valore aggiunto crescerà dello 0,7% all'anno e l'occupazione dello 0,8%. A rilevarlo sono le stime del rapporto dell'Osservatorio banche e imprese di Economia e finanza su tutte le province meridionali presentato in Senato. Quella calabrese si porrà come una performance tra le migliori del Mezzogiorno, dove, per entrambi gli indicatori economici, si prevede un dato pari a +0,6%.


A livello provinciale la crescita maggiore stimata sarà quella che si registrerà a Crotone, realtà che crescerà mediamente di più nei cinque anni dal punto di vista del valore aggiunto (+1%), seguita da Cosenza (+0,8%), Catanzaro e Vibo Valentia (+0,6%) e Reggio Calabria (+0,4). A livello occupazionale sarà Vibo a guidare la classifica con +1,1, seguita da Cosenza e Reggio con +0,8%, Crotone con +0,7% e, per ultima, Catanzaro, con +0,4.

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio