Inchiesta televisiva

Lo scippo del Pnrr ai danni del Sud nella nuova trasmissione di LaC Tv

Pino Aprile e Luca Antonio Pepe faranno luce su misteri e bugie del Piano nazionale di ripresa e resilienza che dirotta vero il Nord i soldi che sarebbe destinati al Meridione. Prima puntata domani, martedì 7 settembre

33
di Redazione
6 settembre 2021
17:32

È l’argomento degli argomenti, il tema più cruciale per il futuro immediato del Paese: il Pnrr, cioè il Piano nazionale di ripresa e resilienza. Una montagna di soldi, oltre 200 miliardi di euro destinati all’Italia, cioè un quarto del plafond complessivo del Recovery Fund pari a 800 miliardi. Ma al Sud sono destinate solo le briciole: circa 22 miliardi di euro, sebbene secondo le promesse iniziali al Mezzogiorno sarebbe dovuto arrivare il 70 per cento dello stanziamento complessivo destinato all’Italia, in soldoni 145 miliardi di euro. Cosa sta succedendo e come intervenire per scongiurare l’ennesimo furto ai danni del Meridione?

Sarà questo l’asse portante di un nuovo format di Lac Tv - Pnrr, lo scippo al Sud -, che inaugura la nuova stagione televisiva del network calabrese. Si parte martedì 7 settembre, alle ore 23.30, con l’obiettivo di far luce su misteri, reticenze e bugie del Piano nazionale di ripresa e resilienza. Pino Aprile e Luca Antonio Pepe spiegheranno come l'Italia sottrae al Sud i soldi del Recovery Fund, suddividendo in maniera iniqua tra Nord e resto d’Italia le risorse destinate al Meridione. Il professore Gianfranco Viesti, docente di Economia applicata all’Università di Bari e autore di libri fondamentali sul tema, aprirà diversi spunti di riflessione per capire meglio l’annosa questione.


guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top