Mercato sospeso a Soverato: gli ambulanti protestano e il sindaco valuta la ripresa per Pasqua

VIDEO | Dopo il provvedimento del primo cittadino che la scorsa settimana ha sospeso l'attività mercatale per contenere la diffusione del virus, i commercianti sono scesi in piazza per chiedere di lavorare. Alecci: «Decideremo in base ai contagi»

15
di Rossella  Galati
25 marzo 2021
07:38

Sospendere l’attività mercatale anche questa settimana, in attesa de i dati dei contagi dei prossimi giorni e valutare quindi l’opportunità di dare il via libera al mercato per venerdì 2 aprile, a ridosso delle festività pasquali. È questa la conclusione alla quale si è giunti al termine il sit in organizzato dai venditori ambulanti del mercatino settimanale di Soverato dopo l’ordinanza del sindaco Alecci, che la scorsa settimana, per contenere i contagi da Covid-19, che al momento sono arrivati a circa 60 casi, ha sospeso l’attività. Sono circa 200 i commercianti che ogni venerdì raggiungono la perla dello Ionio, per un appuntamento che richiama in città cittadini dell’intero comprensorio. Nel piazzale antistante il palazzo di città è stato lo stesso sindaco a trovare insieme ai venditori ambulanti la soluzione.

Tornare a lavorare

«Questo per noi è un buon risultato – ha commentato Vincenzo Buccinnà, segretario regionale Associazione nazionale ambulanti -, noi di questo pane viviamo perché questo è il nostro lavoro. Dobbiamo solo ringraziare il sindaco perché ci da la possibilità di ripartire e anche di far girare l’economia nel paese in cui veniamo a lavorare». «Ci dobbiamo augurare solo che i contagi non aumentino o, meglio ancora, che diminuiscano, dopodichè torneremo a lavorare perché è quello che vogliamo - ha aggiunto Domenico Fimiano, del direttivo regionale Associazione nazionale ambulanti – Ugl -. L'incontro ha visto la massima disponibilità da parte del sindaco che ha preso con noi un impegno preciso, voglio che lo sappiano i nostri colleghi: il mercato resta chiuso per un altro venerdì, poi se i contagi rimarranno stabili da oggi e fino a martedì prossimo, il venerdì prima di Pasqua riaprirà». 


«Sosteniamo i commercianti»

Il primo cittadino, nel chiedere agli ambulanti massima attenzione e rispetto delle misure anticovid quando si tornerà a regime, ha anche lanciato un appello ai suoi cittadini: «I commercianti hanno capito l'urgenza e l'emergenza sanitaria e che conviene a tutti avere un pò di attenzione in più ancora per qualche giorno per poter riaprire in uno dei periodi più importanto dell'anno. Ho apprezzato molto la loro disponibilità e il loro buonsenso.  Sono venuti incontro non al sindaco di Soverato ma ai cittadini di Soverato che sono loro clienti e quindi con il loro atteggiamento hanno dimostrato grande rispetto verso la cittadinanza. Anzi, invito proprio i cittadini ad andare a fare i loro acquisti al mercato appena riaprirà per sostenere chi lavora nella nostra città dandoci la possibilità di risparmiare da tanti anni. Poi, nel momento in cui il covid finalmente passerà, troveremo tutti i modi possibili per far recuperare tutte le giornate che hanno perso».

Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top