Ponte Cannavino verso la chiusura. Rischio disagi nel periodo pasquale

VIDEO-INTERVISTA | Notificata una prima ordinanza dell'Anas per l'istituzione di un senso unico alternato. Preoccupati i commercianti della zona

di Salvatore Bruno
2 marzo 2020
14:49
50

Secondo l’ordinanza notificata venerdì scorso al comune di Celico, da oggi sul Cannavino sarebbe dovuto entrare in vigore il senso unico alternato.

Al momento si circola regolarmente, ma nel giro di pochi giorni l’Anas per lavori di manutenzione sulle piastre della carreggiata, metterà in funzione il semaforo e chiuderà una delle due corsie. Fino al 30 aprile prossimo recita il comunicato.

Sindaci sorpresi

La decisione coglie di sorpresa i sindaci della Presila. Secondo gli ultimi accordi assunti in Prefettura, infatti, nessun intervento doveva essere programmato prima delle festività pasquali, per evitare disagi in un periodo nel quale tradizionalmente cresce il flusso dei turisti. Ma all’orizzonte si avvicina anche la chiusura totale del viadotto, per l’adeguamento sismico.

Otto mesi il tempo stimato per l’intervento. Preoccupati i commercianti della zona: «Serve più trasparenza nelle procedure» dice Eugenio Guido, portavoce del Comitato Cannavino. Ecco l’intervista

Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio