Trasporti Calabria

Ponte sullo Stretto, Antoniozzi (Fdi): «Sì all’avvio dell’opera. Porterà anche altri investimenti»

Il deputato di Fratelli d'Italia: «Oltre ad assicurare 100mila posti di lavoro, non potrà che far partire i lavori per la 106, quelli della linea jonica calabrese e la ferrata siciliana»

131
di Redazione
30 ottobre 2022
09:29
Alfredo Antoniozzi
Alfredo Antoniozzi

«Sì al Ponte sullo stretto. Porterà anche altri investimenti». Lo afferma attraverso una nota l'onorevole Alfredo Antoniozzi, deputato di Fratelli d'Italia.

«Diciamo sì al Ponte sullo Stretto  - si legge - e consideriamo positivo l'incontro che sì terrà fra il ministro Salvini e i presidenti Occhiuto e Schifani. Il Ponte è la grande opera in grado di assicurare 100mila posti di lavoro e di unire la Sicilia all'Europa, con gli investimenti infrastrutturali connessi che riguarderanno le due regioni».


«L'avvio dell'opera - continua Antoniozzi - non potrà che far partire i lavori per la 106, quelli della linea jonica calabrese e la ferrata siciliana, il rifacimento della linea autostradale in Sicilia, il completamento dell'alta velocità. Con le grandi opere queste due regioni possono finalmente entrare a pieno titolo nel corridoio europeo e sviluppare le potenzialità economiche e produttive che sono essenziali per creare lavoro».

GUARDA I NOSTRI LIVE STREAM
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top