Infrastrutture

Ponte sullo Stretto, Salvini: «In un anno e mezzo si ripaga. Chiederò che venga cofinanziato dall’Ue»

Il ministro delle Infrastrutture durante l'evento Molto Futuro: «Non è il Ponte che risolve da solo, per un calabrese forse è più importante completare la 106 ionica» (ASCOLTA L'AUDIO)

235
di Redazione
17 novembre 2022
11:02
Il ministro delle Infrastrutture Matteo Salvini
Il ministro delle Infrastrutture Matteo Salvini

«Penso che in 1 anno e mezzo il ponte si ripaga. Il 5 dicembre sarò a Bruxelles e chiederò che il corridoio Palermo-Berlino, che include il ponte, venga cofinanziato in maniera importante». Lo ha detto il ministro delle Infrastrutture, Matteo Salvini, intervistato nel corso dell'evento 'Molto Futuro' del gruppo editoriale Caltagirone.

«La discussione cinquantennale sul ponte ci è già costata mezzo miliardo di euro - ha affermato Salvini -. Non è il Ponte che risolve da solo, per un calabrese forse è più importante completare la 106 ionica o l'alta velocità in Sicila tra Palermo-Catania e Messina».


GUARDA I NOSTRI LIVE STREAM
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top