Pnrr

Premiate 10 proposte in Calabria per il Bando Borghi del ministero per la Cultura: ecco quali

Quattordici i comuni coinvolti per un importo di circa 17,5 milioni: da Monasterace a Roseto Capo Spulico, ecco i progetti che passano la selezione nazionale

132
di Francesco Rende
24 giugno 2022
18:10
Roghudi
Roghudi

Due linee di finanziamento differenti per recuperare alcuni tra i più bei borghi calabresi. Sono 310 i borghi e i piccoli comuni destinatari di oltre 760 milioni di euro dei fondi previsti dal Ministero per la Cultura per il Piano nazionale borghi, finanziato con il Pnrr. Dopo aver reso noto i borghi individuati dalle Regioni (linea A) (in Calabria il borgo scelto dalla Regione Calabria è stato Gerace, a cui è stato destinato un finanziamento da 20 milioni di euro), il Ministero comunica adesso la lista degli 289 piccoli comuni (linea B) a cui verranno erogati, in totale, 363.445.527 euro di investimenti per la rigenerazione culturale, sociale ed economica.

Bando Borghi Pnrr, in Calabria passano 10 proposte

Nella giornata di oggi sono state comunicate le altre proposte che il Ministero retto da Dario Franceschini ha deciso di finanziare: si tratta di 10 differenti proposte per 14 comuni provenienti da quattro province calabresi. Reggio Calabria è la città più rappresentata, con sette comuni per 5 proposte differenti. Si tratta di Monasterace, Scilla, Riace (che propone da comune capofila e che coinvolge i borghi di Riace, Pazzano e Stilo), Roghudi e Ferruzzano.


Segue poi la provincia di Crotone, che incassa finanziamenti per Crucoli e Santa Severina (il cui progetto però prevede il coinvolgimento anche dei borghi di Castelsilano e Caccuri). Due le proposte approvate in provincia di Cosenza, San Demetrio Corone e Roseto Capo Spulico, mentre da Catanzaro l'unica proposta selezionata a Roma è quella di Sellia. Nessuna proposta invece, tra quelle approvate, arriva dalla provincia di Vibo Valentia: nessuno tra i comuni ha passato la fase di selezione ministeriale.

I finanziamenti variano da un minimo di un milione e mezzo ad un massimo di due milioni e mezzo: a questi stanziamenti seguirà una misura specifica, con una dotazione finanziaria pari a 200 milioni di euro, saranno sostenute a gestione centralizzata di responsabilità del MiC, le imprese che svolgono attività culturali, turistiche, commerciali, agroalimentari e artigianali localizzate nei medesimi comuni oggetto dei Progetti di rigenerazione culturale e sociale.

Questo avviso, ha dichiarato il Ministro Dario Franceschini, «rappresenta un’occasione unica per il rilancio dei borghi e delle bellezze artistiche diffuse nei luoghi meno conosciuti del Paese e ancor di più per trasformare un patrimonio disperso in un patrimonio diffuso».

Di seguito l’elenco completo dei borghi e l’ammontare dell’investimento:
Elenco borghi linea A 
Elenco borghi linea B

Parchi e giardini di interesse culturale, solo una proposta finanziata dalla Calabria

Sempre oggi, il Ministero ha reso noto le proposte finanziate (sempre con fondi provenienti dal PNRR) per il restauro e la valorizzazione di parchi e giardini italiani di interesse culturale che verranno finanziati dal Ministero della Cultura. Sono 134 le proposte finanziate in tutta Italia, solo una proveniente dalla Calabria.

Si tratta della Villa Comunale C. Ruggiero di Cittanova, destinataria di un finanziamento da un milione e ottocento mila euro per la valorizzazione dei parchi storici e culturali.

 

GUARDA I NOSTRI LIVE STREAM
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top