Rai Calabria: concorso per giovani under 30 laureati in giurisprudenza

Una occasione di lavoro per i giovani calabresi arriva dalla Rai. La televisione pubblica ha indetto un concorso per giovani laureati in giurisprudenza, che si dovranno occupare di varie attività amministrative per la Rai

di redazione
31 ottobre 2014
00:00

Rai Calabria - Al via un nuovo concorso per giovani sotto i 30 anni con Laurea in Giurisprudenza, da assumere con apprendistato. I vincitori si occuperanno, in qualità di impiegati, di varie attività amministrative per la Rai e per le società del gruppo.


Questi i requisiti:
- età compresa tra i 18 e i 29 anni;
- laurea in Giurisprudenza;
- non aver già svolto un periodo di lavoro, di durata superiore a 18 mesi, in mansioni analoghe;
- non aver già lavorato per la RAI e per le società del Gruppo per svolgere attività analoghe a quella oggetto della selezione, con inquadramento contrattuale di livello 3 o superiore;
- disponibilità ad effettuare trasferte.

I candidati selezionati saranno assunti con contratto di apprendistato professionalizzante, della durata di 36 mesi, a partire dal mese di gennaio 2015. Gli Impiegati potranno essere assunti presso varie sedi della RAI o delle società del Gruppo, su tutto il territorio nazionale.

Si può presentare la propria candidatura, entro il 10 novembre 2014, attraverso l’apposito form presente nella sezione “Lavora con noi” del portale della Rai.

COMMENTI
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio