Recovery, al Sud il 40% dei fondi: il centrodestra esulta per la norma sulla ripartizione

Dalle Commissioni Affari costituzionali e Ambiente della Camera l'ok all'emendamento che "blinda" il capitolo Sud del Piano. Il ministro Carfagna: «Se non cresce il Mezzogiorno non cresce l'Italia». Soddisfatto Roberto Occhiuto 

49
di Redazione
16 luglio 2021
16:26

«Il 40% delle risorse del Pnrr al Sud ora è blindato dalla legge». L’annuncio arriva direttamente dal ministro per il Sud e la Coesione territoriale, Mara Carfagna. Oggi, infatti, le Commissioni Affari costituzionali e Ambiente della Camera hanno approvato un emendamento al decreto Governance e Semplificazioni con cui si stabilisce che nell’attuazione del Piano, anche nella parte relativa agli interventi messi a bando, il 40 per cento delle risorse sia indirizzato al Mezzogiorno.

Al Dipartimento per la Coesione territoriale sarà affidata la responsabilità di verificare il rispetto di tale obiettivo e, laddove necessario, il compito di sottoporre alla Cabina di Regia gli eventuali casi di scostamento, affinché questa possa affiancare le amministrazioni o esercitare i poteri sostitutivi già previsti.


«A maggio, subito dopo la presentazione del nostro Piano a Bruxelles – spiega Carfagna -, abbiamo iniziato a mettere a punto una norma con cui si dispone che al Mezzogiorno non dovrà andare meno del 40% anche delle risorse distribuite attraverso bandi. Oggi grazie al sostegno del governo e delle forze di maggioranza è stata approvata. Stiamo lavorando tutti per un unico obiettivo: superare le disuguaglianze e consentire lo sviluppo delle regioni meridionali. Se non cresce il Sud non cresce l’Italia».

Soddisfazione è stata espressa anche da Roberto Occhiuto, capogruppo di Forza Italia alla Camera dei deputati, che plaude al lavoro svolto dalla ministra e commenta: «Il Paese può superare la crisi economica e ripartire solo se anche il Mezzogiorno si rimette a correre. Ed è dunque sacrosanto aiutare concretamente le Regioni meridionali ad agganciare il treno della crescita e dello sviluppo. Questa iniziativa legislativa sarà decisiva per raggiungere questo risultato».

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top