Sblocco licenziamenti, Ferrara (Unindustria): «Ristabilite le normali regole di ingaggio»

INTERVISTA | Il presidente dell'ente calabrese sul Decreto sostegni bis: «Le imprese sono consapevoli del valore del capitale umano. Nessuno manderà a casa i lavoratori a meno che non sia assolutamente costretto»

di Salvatore Bruno
26 maggio 2021
10:48
Il presidente di Unindustria Calabria Aldo Ferrara
Il presidente di Unindustria Calabria Aldo Ferrara

Il Decreto Sostegni bis è già in vigore. Ieri sera è arrivata la firma sul provvedimento del Governo da parte del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella e la conseguente pubblicazione in Gazzetta Ufficiale.

«No alla proroga automatica»

Nel testo, composto da 78 articoli suscettibili di emendamenti nella fase di approvazione del Parlamento, viene tra l'altro recepita la mediazione sulla questione dello sblocco dei licenziamenti che ha agitato negli ultimi giorni, il dibattito politico. Bocciata la proposta di proroga automatica fino al 28 agosto caldeggiata dai sindacati e relativa alle imprese che utilizzano fino a giugno la Cassa integrazione Covid-19.


L'accesso alla Cig gratuita

Tuttavia la norma prevede un prolungamento della Cassa integrazione ordinaria o straordinaria gratuita per le aziende in difficoltà, dal primo luglio al 31 dicembre, con lo sgravio dei contributi addizionali. L'accesso a questo beneficio però comporterà per queste aziende il divieto di licenziare per tutta la durata del ricorso all'ammortizzatore sociale.

Secondo il presidente di Unindustria Calabria, Aldo Ferrara, il provvedimento ristabilisce «le normali regole di ingaggio» superando il colpo basso assestato nei giorni scorsi dal Ministro Andrea Orlando «nel metodo. Gli imprenditori - ha sottolineato ancora Ferrara - sono consapevoli del loro ruolo sociale ed anche del valore del capitale umano. Per questo non licenziano a meno che non siano assolutamente costretti». Ecco l'intervista

Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top