Turismo Calabria

Soverato pronta a un’estate senza restrizioni, gli operatori balneari: «Da giugno tutto pieno»

VIDEO | Nonostante la pandemia e i venti di guerra, nella perla dello Ionio si va verso la prossima stagione estiva con buone speranze: è già boom di prenotazioni soprattutto di turisti italiani

727
di Rossella  Galati
8 maggio 2022
14:20

Operatori turistici ottimisti nella perla dello Ionio. Soverato si prepara ad un'estate che strizza l'occhio a numeri che rispetto allo scorso anno dovrebbero far ben sperare. E così, complice il bel tempo delle ultime settimane, dopo due anni di restrizioni, incertezze, contagi e presenze a singhiozzo ci si è già messi a lavoro per allestire gli stabilimenti balneari e non farsi trovare impreparati. Ed è già boom di prenotazioni. «Lo stabilimento è tutto pieno – dice Franco Vitale, titolare del lido San Domenico -. Abbiamo circa 250 posti, oltre i gazebo che aggiungeremo nei prossimi giorni. Si tratta di turisti italiani, prima avevamo anche gruppi di russi e ucraini che considerato ciò che sta accadendo non verranno».

A Soverato un'estate della rinascita

«A parte i clienti fissi che prenotano di anno in anno abbiamo avuto altre prenotazioni nuove – aggiunge Maria Battaglia, titolare insieme a Franco Mellace, del lido Marechiaro -. Sono tutti italiani ma come di consueto ci aspettiamo anche i turisti emigranti». Dunque si spera in un'estate della rinascita nonostante i venti di guerra e la pandemia. «Si ricomincia alla grande – per Vitale -. Noi con il primo giugno partiremo con il tutto esaurito». «Sperando che vengano meno tutte le restrizioni, penso che vivremo un'estate “normale” - ha concluso Battaglia - e dopo tanto tempo ci vuole davvero».


Giornalista
GUARDA I NOSTRI LIVE STREAM
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top