Statale 106 tra Corigliano Rossano e Sibari, Abate: «Sarà a quattro corsie, pronto il progetto»

A presentarne i contenuti sarà il sottosegretario del Mit Giancarlo Cancelleri, in città mercoledì prossimo. La senatrice: «Senza devastare il terriorio, valorizzerà aree industriali e centri storici»

17
di Matteo Lauria
10 aprile 2021
20:23
La senatrice Rosa Abate
La senatrice Rosa Abate

Pronto il progetto a doppia carreggiata (quattro corsie) della statale 106 jonica Corigliano-Rossano/Sibari. A presentarne i contenuti il sottosegretario Giancarlo Cancelleri che mercoledì prossimo sarà in città per dettagliare i contenuti del cronoprogramma.

A darne notizia è la senatrice Rosa Abate la quale si è adoperata affinché pervenisse all’Anas «una precisa indicazione di effettuare uno studio di fattibilità che contempli la tipologia B, e dunque la doppia carreggiata e la doppia corsia per senso di marcia e non soltanto il restyling dell’esistente con la sola progettazione di varianti, per scongiurare l’attraversamento dei numerosi paesi che si incontrano sul percorso».


La parlamentare ha sbloccato definitivamente la procedura della progettazione: «Avevo già presentato, in modo informale, ai sindaci interessati di Corigliano-Rossano e Cassano All’Ionio la progettazione di questo tratto che vede flussi di traffico importanti e, purtroppo, anche un alto tasso di incidenti mortali. La nuova arteria, in sostanza, attraversando i due comuni, seguirà il tracciato della ferrovia con una alta compatibilità ambientale senza devastare il territorio, sarà una strada di tipo B a 2 carreggiate e 4 corsie e valorizzerà le aree industriali e produttive, il porto, i beni culturali e i centri storici delle città interessate tra cui la terza città della Calabria».

 

Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top