Gentile (FI): «La Regione deve imparare sempre di più a sfruttare il turismo»

Così il candidato nel collegio uninominale della Camera dei deputati Castrovillari-Paola nel corso dell’inaugurazione a Belvedere Marittimo del nuovo centro iniziative del partito

15 febbraio 2018
13:31
La manifestazione a Belvedere
La manifestazione a Belvedere

A Belvedere Marittimo si è inaugurato il nuovo centro iniziative di Forza Italia. Di fronte ad una folla entusiasta (oltre duecento persone) l’avvocato Andrea Gentile, candidato per Forza Italia nel collegio uninominale della Camera dei Deputati Castrovillari- Paola, si è molto soffermato, tra i tanti punti affrontati, anche sulla situazione turistica del Tirreno Cosentino.

 


«Il turismo è una fonte di reddito e di valorizzazione del territorio molto importante in Calabria, che la nostra regione deve imparare a sfruttare sempre di più». È stato questo uno dei passaggi più applauditi del suo intervento. «I dati più recenti – ha proseguito Gentile – mostrano che gli operatori turistici hanno pienamente capito le opportunità esistenti nella nostra regione: il numero di alberghi, camere e posti letto è in significativa crescita, e anche l’offerta ricettiva extra-alberghiera si sta posizionando per intercettare i flussi turistici. Occorre cogliere queste tendenze e fare leva sulle caratteristiche storiche e naturalistiche della nostra regione. Dobbiamo pertanto investire con sempre maggiore convinzione, sostenendo gli sforzi delle imprese turistiche. Le istituzioni devono essere al loro fianco. In particolar modo bisogna valorizzare con più convinzione il turismo culturale che, nonostante una crescita generalizzata nel resto del Paese, in Calabria non sta andando altrettanto bene. Questa sfida - ha proseguito l’Avv.. Gentile - riguarda sia gli operatori del settore sia le istituzioni. La nostra offerta turistica deve proseguire sulla strada di una crescente professionalizzazione, anche puntando sulla crescita dimensionale delle strutture e sulla qualità dei servizi. Contemporaneamente, alla politica spetta il compito di migliorare l’ambiente imprenditoriale e di adeguare le infrastrutture: solo uno sforzo congiunto e convinto tra pubblico e privato può valorizzare al meglio le nostre potenzialità».

 

Presenti alla manifestazione i sindaci di Belvedere Marittimo, Orsomarso e Sangineto, i vice sindaci di Maierà, Santa Domenica Talao, Santa Maria del Cedro e Buonvicino oltre a numerosi amministratori provenienti da tutta la costa tirrenica tra cui Tortora, Praia a Mare, Bonifati, Cetraro. Ha presiedere i lavori é stato l'avvocato Vito Caldiero coadiuvato nell’organizzazione dell’evento dall’assessore di Belvedere Marittimo Francesca Impieri. Numerosa la partecipazione anche di imprenditori e operatori turistici.

GUARDA I NOSTRI LIVE STREAM
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top