Il G2 di Malibù. Fine della guerra fredda

I grandi della Terra prendano esempio dalle due star di Hollywood. Al G7 Biden afferri Putin e gli stampi un bacio stile Honecker-Brezhnev

183
di Carla Monteforte
15 giugno 2021
11:03
il famoso bacio tra Leonid Brezhnev e Erich Honecker
il famoso bacio tra Leonid Brezhnev e Erich Honecker

I grandi della terra si sono riuniti. Dopo un anno impossibile finalmente Jennifer Lopez e Ben Affleck si sono baciati mandando in ebollizione i cuori del pianeta assiderati da una guerra fredda durata 20 anni. E senza bisogno della Cina, nemico evergreen per nuove e vecchie alleanze.

Autocrati, clima, vaccini, blocco occidentale, blocco sovietico nulla possono se from the block scende in campo Jenny che dalle spiagge di Malibù ha mandato un segnale chiaro a Coral bay: per salvare il mondo non servono avversari da abbattere, servono sogni. E quello americano andava in scena ad ovest della contea di Los Angeles nonostante per rendere più pop i freddi lidi di Cornovaglia fosse stata giocata addirittura la carta della regina.


Se ne ricordi Biden nel gran finale con Putin: se davvero vuole riconquistare l’Occidente e far cadere i muri metta da parte armi atomiche, cyber hacker e pericolo giallo e afferri tra le braccia il “killer” per un bacio remake di Honecker e Brezhnev. Che sogno sarebbe, a quel punto pure i Bennifer oscurati da tanta grazia, per risalire nelle ricerche su google sarebbero costretti a comprare miliardi di vaccini da promettere ai paesi emergenti. Che smacco sarebbe per i G7 che a loro volta si troverebbero a dover rilanciare con altrettante donazioni ed in men che non si dica sarebbe risolto il dramma della pandemia e l’universo intero sarebbe immunizzato da quel virus letale chiamato apatia.  

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top