Al lavoro senza sosta

Alluvione nelle Marche, ricerche dei dispersi senza esito. Continuano gli aiuti agli sfollati

A sostenere la popolazione locale travolta dall’ondata di maltempo, anche vigili del fuoco provenienti da Lombardia, Friuli Venezia Giulia, Emilia Romagna e Abruzzo

15
di Redazione
17 settembre 2022
07:45

Si sono protratte per tutta la notte e continuano senza sosta nel Senigalliese (Ancona), le ricerche delle tre persone che ancora risultano disperse (Mattia, 8 anni, la 56enne Brunella Chiù e un uomo di Arcevia) a causa della violenta alluvione che si è abbattuta nelle scorse ore nelle Marche. Sono 10 al momento le vittime e sono state tutte identificate.

 


 Le attività si concentrano nella zona di Barbara-Castelleone di Suasa. Al momento, secondo le prime informazioni, non vi sarebbero novità da ieri sera: vigili del fuoco - che provengono anche da Lombardia, Friuli Venezia Giulia, Emilia Romagna e Abruzzo - protezione civile e altri soccorritori sono al lavoro incessantemente anche per fornire aiuti a sfollati e persone che hanno subito danni o hanno avuto case inagibili a causa dell'acqua e del fango. Starebbe invece tornando parzialmente attivo il servizio idrico all'interno di case e attività che era stato interrotto in varie zone da ieri mattina.

 

GUARDA I NOSTRI LIVE STREAM
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top