Dramma della disperazione

Quarantasei migranti trovati morti su un camion in Texas: tra loro anche bambini

A bordo del mezzo avevano attraversato il confine tra Messico e Stati Uniti. Sono in corso le indagini: tre le persone arrestate

78
di Redazione
28 giugno 2022
08:44
Foto Ansa
Foto Ansa

Quarantasei persone sono state trovate morte all'interno di un camion a San Antonio, in Texas. Le vittime, riporta il New York Times, erano migranti che avevano attraversato illegalmente il confine fra Messico e Stati Uniti. Tra di loro vi erano anche 4 bambini

La macabra scoperta è stata effettuata dagli agenti della Homeland Security Investigation, agenzia specializzata nei casi di traffico di esseri umani. In 16 sono stati trovati vivi, ma in precarie condizioni di salute. Un vero e proprio massacro, frutto della disperazione e probabilmente del caldo torrido che si sta abbattendo sullo Stato del sud, dove da giorni le temperature superano i 39 gradi.


Le indagini sono in corso e le autorità hanno al momento sotto custodia tre persone legate alla strage. Non è chiaro se fra queste ci sia l'autista del mezzo pesante, fuggito poco prima che il camion venisse scoperto.

Il governatore del Texas, il repubblicano Greg Abbott, ha attaccato il presidente Joe Biden per la strage: «Queste morti sono le sue. Sono il risultato della sua politica mortale dei confini aperti e mostrano le conseguenze del suo rifiuto di applicare la legge».

GUARDA I NOSTRI LIVE STREAM
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top