L’agguato

Svezia, donna uccisa a un evento politico: arrestato il presunto autore legato a un gruppo neonazista

L’attentatore dopo avere accoltellato la 60enne è stato bloccato da un passante e preso in custodia dagli agenti di polizia. Non si conosce al momento il movente

 

20
6 luglio 2022
22:26
La donna uccisa con i soccorritori (Foto Ansa)
La donna uccisa con i soccorritori (Foto Ansa)

Una donna di 60 anni è stata accoltellata a morte in Svezia, in occasione di un evento politico. Lo rende noto la polizia. Secondo il quotidiano online The Local, la vittima aveva una sessantina di anni ed è stata colpita al petto da un uomo sulla trentina, subito bloccato da un passante di 69 anni e arrestato.

Secondo il giornale, l'attentatore è legato a un gruppo neonazista, il Nordic Resistance Movement. La donna, trasportata d'urgenza in ospedale, sarebbe morta poco dopo.


L'episodio è avvenuto sull'isola di Gotland, nel Baltico, durante una convention nazionale di politici. A quanto scrive il giornale, l'attacco è avvenuto nel punto dove avrebbe dovuto parlare una politica centrista. Non si conosce al momento il movente dell'omicidio. 

GUARDA I NOSTRI LIVE STREAM
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top