• Destinazioni
  • Eventi
  • Food
  • Storie
  • Evento Tropea
34
di Serena Laterza
16 giugno 2022
16:26

Da Scanzi agli artisti di strada, ecco tutti gli appuntamenti del weekend in Calabria

Tanti gli appuntamenti nel weekend, dall'infiorata di Potenzoni al concerto di Alfio Antico a Palmi, passando per street food, clown e percorsi di turismo slow. Ecco gli eventi da non perdere.

Eventi

Finalmente la stagione estiva è arrivata e il sole risplende in tutta la Calabria regalando suggestive giornate di mare. Località turistiche, villaggi e spiagge si riempiono di turisti variegati, colpiti e affascinati dalle nostre coste ed eteree acque cristalline. Ma chi ha detto che l'estate calabrese è solo spiaggia e bagni al mare? Ebbene, un mix di eventi, tra musica, spettacolo e intrattenimento, è già iniziato, ricoprendo la regione di novità eccezionali, pensate non solo per turisti, ma anche per giovani e trepidanti residenti.

Tante novità previste per questo weekend, che dal 17 al 19 giugno vedrà su tutta la regione un susseguirsi di eventi unici e per tutti i gusti da non perdere.


Dai concerti all'infiorata, cosa fare in provincia di Vibo Valentia

La costa tirrenica vedrà i riflettori puntati sulla città di Tropea con la “Festa della Musica”, iniziata il 15 giugno e che per tutto il fine settimane proseguirà con una serie di appuntamenti unici: venerdì 17 giugno, in Piazza del Cannone, avrà luogo una serata dedicata al pop anni ’80, con la partecipazione del celebre Marco Ferradini, a cui sarà conferito il premio alla carriera. A seguire, si esibirà la nota band locale Amakorà, per trasportarci attraverso melodie folk della nostra terra. La manifestazione proseguirà sabato 18 giugno alle ore 11:00 presso l’Hotel Michelizia con il convegno “La Musica al Sud ed i Fondi Europei”, che vedrà gli operatori dello spettacolo del Sud Italia confrontarsi sul tema musicale. La rassegna si concluderà domenica 19 giugno a suon di rock con il live tour di Sanremo Rock & Trend Festival presso lo Smaila’s Blanca Beach Club, dove dalle 15:00 alle 23:30 si esibiranno le migliori rock band calabresi selezionate al festival sanremese.

Rimanendo nel vibonese, domenica 19 giugno, a partire dalle ore 15:00, nel piccolo centro abitato di Potenzoni, frazione di Briatico, torna la tradizionale e suggestiva “Infiorata”, arrivata quest’anno alla sua 28° edizione. Come consueto, la manifestazione avrà luogo in occasione della festività religiosa del Corpus Domini e vedrà i quattro rioni sfidarsi con i loro tappeti floreali per contendersi il premio del rione più bello. In realtà, l’iniziativa è un’occasione per magnificare ogni via del paese al passaggio del Santissimo, riconducendo il tutto ad un discorso di devozione e di fede.

Per chi rimarrà in città, a Vibo Valentia, sabato 18 giugno, alle ore 21:00, in Piazza Garibaldi, sarà presentato il suggestivo reading letterario “Questo solo ti posso dare”, tratto dal libro di Angelo Mellone (Pequod, 2022), con parole e voce di Angelo Mellone, note di Salvatore Russo e immagini di Giuseppe Carucci, nell’ambito della ricca programmazione di Vibo Valentia Capitale del Libro.

Scanzi e il turismo slow, cosa fare nel weekend a Cosenza

Salendo più a nord, venerdì 17 giugno alle ore 21:00, presso il Castello Svevo di Cosenza, andrà in scena “E ti vengo a cercare. Voli imprevedibili ed ascese velocissime di Franco Battiato”, di e con Andrea Scanzi, affiancato dalla voce e tastiera di Gianluca Di Febo. Uno spettacolo che ripercorre la carriera del rivoluzionario Franco Battiato, con particolare attenzione al periodo d’oro che va da L’era del cinghiale bianco a Gommalacca, senza però dimenticare le sperimentazioni degli esordi e al tempo stesso gli ultimi lavori discografici, le cover e le tante collaborazioni.

Rimanendo in provincia di Cosenza, sabato 18 e domenica 19 giugno da non perdere sarà l’iniziativa Vivo il Borgo: "Turismo Lento" tra Oriolo e Rocca Imperiale, un week-end all’insegna del turismo lento e consapevole, che unisce due bellissimi borghi medievali, parte della Rete dei Borghi più belli d’Italia. Il percorso accompagnerà i partecipanti alla scoperta di Oriolo, del suo Castello e del laboratorio di Liuteria, nel quale si potrà assistere al processo di lavorazione e produzione artigianale del violino, e di Rocca Imperiale, con una visita al Museo delle Cere e al meraviglioso Castello Svevo di origine federiciana. Come hanno affermato gli organizzatori, “un’escursione unica, dove la realtà supera la fantasia”. L’evento si svolgerà su prenotazione.

La musica al tramonto e gli artisti di strada, gli eventi da non perdere a Reggio e provincia

Per gli appassionati della natura e gli amanti della musica, la proposta artistica regionale ci porterà anche a Palmi per uno degli appuntamenti più attesi dell’estate: domenica 19 giugno, a partire dalle ore 18:00, sarà la volta della IV edizione della Festa della Musica, un palcoscenico naturale mozzafiato che unisce le pecurialità paesaggistiche e storiche del territorio con una proposta musicale tutta mediterranea. L’evento, infatti, ci condurrà in una passeggiata che andrà da Villa Pietrosa, dove sarà inaugurata e presentata l’iniziativa, alla Grotta della Pietrosa, luogo destinato al concerto di Alfio Antico. L’evento terminerà con il ritorno alla villa per ammirare insieme il tramonto dalla Guardiola.

Andando sul versante ionico, dopo due anni di assenza, sabato 18 e domenica 19 giugno tornerà a Roccella Jonica “Va in porto”, il Festival degli artisti di strada che animerà la città di musica, gastronomia e vari momenti di magico intrattenimento, accompagnati da attività educative e spazi di confronto su tematiche ambientali e turismo. Le due serate del festival prenderanno il via alle ore 19.30 con l’esibizione della street band Ottopiù, che intratterrà i visitatori con concerti itineranti lungo l’area dedicata all’evento, dove saranno anche allestiti stand espositivi e di street food.

Seguiranno spettacoli di magia, giocoleria, clown, statue viventi e caricaturisti, a cura di artisti di strada di lunga e creativa esperienza, che al termine dell’evento sfileranno in una grande parata notturna sulle note della street band. La manifestazione vuole così celebrare i vent’anni della Bandiera Blu assegnata da Fee Italia alla spiaggia di Roccella Jonica ininterrottamente dall’estate 2003, ma anche per la promozione turistica della cittadina balneare calabrese.

Gioacchino Criaco e le Giornate dell'archeologia a Catanzaro e Lamezia Terme

Per gli affamati di letteratura, a Catanzaro Lido, sabato 18 giugno, alle ore 18:30, presso Casa Gaslini, l’autore Gioacchino Criaco presenterà il libro “Il Custode delle Parole” (Feltrinelli Editore), per raccontare le pagine di una storia ambientata tra Aspromonte e Locride, in cui tanti di noi potranno riconoscersi. Come riporta la presentazione dell’evento, infatti, “Il Custode delle Parole è una storia di identità e radici così forti da sfidare il futuro, richiamandoci alla responsabilità di prenderci cura di ciò a cui sentiamo di appartenere: un amore, una montagna, una storia”. Gioacchino Criaco è originario di Africo e ha esordito nel 2008 con il romanzo “Anime nere”, da cui è stato tratto il film omonimo diretto da Francesco Munzi, vincitore di nove David di Donatello, di tre Nastri d’argento e del premio Sergio Amidei. Ha in seguito pubblicato i romanzi “Zefira” (2009), “American Taste” (2011) e, per Feltrinelli, “Il saltozoppo” (2015) e “La maligredi” (2018).

Nella città di Lamezia Terme, domenica 19 giugno, dalle ore 17.00 alle ore 21.00, in occasione delle Giornate Europee dell'Archeologia 2022, è prevista un’apertura straordinaria del Museo Archeologico Lametino con l’evento “Scopri il reperto, scopri il Museo!”. L’iniziativa si dividerà in una prima parte ludico-didattica destinata ai bambini, con una visita guidata del museo e un laboratorio dedicato all’osservazione e riconoscimento di alcuni reperti archeologici. La seconda parte dell’evento vedrà protagonista il pubblico adulto con una speciale visita guidata alle collezioni museali. L’evento è organizzato su prenotazione, ma con ingresso gratuito.

Arte, cultura e archeologia sul bus scoperto: cosa fare nel weekend a Crotone

Anche a Crotone, in previsione delle Giornate Europee dell'Archeologia 2022, venerdì 17 e domenica 19 giugno presso il Museo Archeologico Nazionale, avrà luogo un interessante programma di attività messe in campo per avvicinare pubblici diversi alla storia e alle vicende del nostro territorio, nonché a un ambito scientifico complesso e di grande fascino. Venerdì 17 si terrà “Storie di Ceramica”, laboratorio per bambini, ragazzi e adulti condotto con l’ausilio di vasi e frammenti custoditi nei depositi del Museo. Domenica 19 giugno, sarà la volta de “La Bottega del Vasaio”, laboratorio per bambini condotto con l’ausilio della ceramista Ernesta Valenti volto alla conoscenza della nobile arte del vasaio con modellazione e cottura dell’argilla. I laboratori si svolgeranno su turni, per cui sarà necessaria la prenotazione.

Sempre a Crotone, venerdì 17 giugno alle ore 21:00 presso il Museo e Giardini di Pitagora (Parco Pignera) avrà luogo il quarto appuntamento dell’ottava stagione concertistica “Incontri Musicali Mediterranei”, che vedrà esibirsi al pianoforte il maestro Giuseppe Maiorca con un “Integrale delle Sonate per pianoforte di Ludwig Van Beethoven”. Affermato pianista internazionale e docente presso il Conservatorio di Cosenza, il maestro Maiorca proporrà le sonate op. 28 “Pastorale”, op. 79 “Presto alla tedesca”, op. 14 n. 1 e 2. Un altro appuntamento imperdibile per il pubblico crotonese e non solo, che da anni frequenta gli eventi musicali del Museo di Pitagora.

E per completare in allegria questo tour di eventi imperdibili sparsi per la Calabria, perché non farlo a bordo di un bus? A Crotone, sabato 18 giugno alle ore 18:30 torna in Piazza Pitagora il “Bus-sing”, il terzo dei quattro appuntamenti organizzati dal collettivo artistico Officine Armoniche, un vero e proprio giro in bus a suon di musica per le vie del centro cittadino, dove i passeggeri saranno accompagnati da alcune esibizioni live. In questa giornata a esibirsi saranno gli artisti Mykyta Tortora, Maria Teresa Manica e Anna Rizzo.

Insomma, un ventaglio di eventi variegato che, tra arte, musica e spettacolo, già da questo weekend annuncia un’estate entusiasmante in tutta la Calabria!

GUARDA I NOSTRI LIVE STREAM
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top