• Visita la sezione DestinazioniDestinazioni
  • Visita la sezione EventiEventi
  • Visita la sezione FoodFood
  • Visita la sezione StorieStorie
  • Visita la sezione Evento TropeaEvento Tropea
564
di Francesco Graziano
24 giugno 2024
21:00

ModaA Girifalco l’arte della tessitura rivive attraverso gli antichi telai ed il talento del giovane stilista Rocco Vitaliano

La sua collezione di abiti da sposa, sposo e da cerimonia realizzati con gli strumenti tradizionali calabresi è stata presentata durante un evento nei giorni scorsi

Storie
La sfilata degli abiti di Rocco Vitaliano a Girifalco
La sfilata degli abiti di Rocco Vitaliano a Girifalco

La passione non conosce mezze misure. Quando c'è deborda. Esce fuori dagli schemi e dalla quantificabilità delle cose, dai confini e dalle regole della matematica. Non è misurabile, fatica a stare persino in una descrizione. Possederne una è come una benedizione, un valido appoggio per sostenere l'esistenza. Ed assecondarla è il primo dei suggerimenti che il cuore indirizza alla mente.

La storia di Rocco Vitaliano è, prima di ogni cosa, una storia che trabocca di passione, fradicia di sogni, ricamata attorno ad un talento. È il racconto di chi ha saputo prendere per mano la propria creatività trasformando un'abilità personale in un dono collettivo, a disposizione della gente. Rocco è un giovanissimo tessitore, un intraprendente stilista. Recentemente ha presentato la sua "Collezione Girifalco", costituita da abiti da sposa, sposo e da cerimonia realizzati con tessuti lavorati a telaio tradizionale calabrese. Lo ha fatto nel suo paese, Girifalco, con una sfilata dal grande impatto emotivo ed artistico.


Un evento patrocinato dal comune che ha radunato nel borgo girifalcese centinaia di persone che, tra un capo ed un altro, non hanno risparmiato applausi ed apprezzamenti per il talentuoso artista il quale, sin da piccolo, ha mostrato interesse per la tessitura iniziando prestissimo a ricamare e a cucire grazie anche alla nonna paterna che è stata una delle più importanti sarte della comunità della provincia di Catanzaro. Ciò che caratterizza il lavoro di Rocco è l'impiego di antichi telai per la creazione di prodotti tessili. Con pazienza, meticolosità e cura dei dettagli l'artista intende spingere verso il futuro una tradizione che altrimenti sarebbe condannata a scomparire. Nel silenzio del suo laboratorio prova a mettere in salvo la memoria e la bellezza di cui essa è fonte.

«La collezione prende il nome dalla città di Girifalco come forma di attaccamento e amor di patria dello stilista e anche perché se si vuol portare in alto la città bisogna valorizzare le proprie bellezze - è stato sottolineato durante la sfilata -. La collezione Girifalco risulta composta da 12 abiti: due da sposa, due da sposo e il resto da cerimonia. Tutti realizzati con tessuti interamente artigianali, fatti a mano a telaio tradizionale calabrese con fibre naturali e alcuni anche con fibre autoprodotte dall'azienda Vitaliano».

Soddisfatto e contento per il consenso ed il successo di pubblico riscontrato a Girifalco per la sua prima ed importante sfilata, Rocco Vitaliano ora guarda al domani che l'aspetta. Pensa a nuovi progetti e a come incanalare l'energia di sgomitanti e finora inedite idee. Lo farà - promette - con la passione che ogni giorno continua ad orientargli la vita.

GUARDA I NOSTRI LIVE STREAM
Guarda lo streaming live del nostro canale all news Guarda lo streaming di LaC Tv Ascola LaC Radio
top