Domenico Maduli: «Con le nuove direzioni una svolta per il nostro gruppo»

L'editoriale del presidente del Gruppo Pubbliemme – Diemmecom – LaC Network Domenico Maduli: «La Calabria può e deve competere a livello nazionale e internazionale. Oggi proseguiamo nel percorso di consolidamento e valorizzazione delle risorse che hanno permesso la crescita delle nostre aziende» (ASCOLTA L'AUDIO)

83
di Domenico Maduli*
26 gennaio 2022
15:31
Domenico Maduli
Domenico Maduli

È per me un momento importante, perché il mio e il vostro gruppo si trova a un punto di svolta, di crescita, di rinnovate ambizioni. Ma è anche un momento particolare, perché avrei voluto che una persona che mi ha dato tutto – e mi ha reso quello che sono – fosse qui a regalare a me e alla mia famiglia quella luce che ha sempre portato con sé. Anche per questo, nell’informarvi ufficialmente dei cambiamenti intervenuti all’interno del gruppo e del network, cercherò di essere il meno formale possibile.

Ho già scritto del mio e nostro sogno: dimostrare che la Calabria può competere a livello nazionale e internazionale con le proprie imprese, senza timori reverenziali. Ancora, che un grande polo di Comunicazione e Informazione come il nostro – uno dei più importanti del Mezzogiorno – possa un giorno non lontano competere alla pari con i grandi poli italiani ed internazionali. E credo fermamente, infine, che la logica del piagnisteo possa essere sostituita dalla forza di volontà e dalla consapevolezza che noi siamo gli artefici del nostro destino.

Il gruppo Pubbliemme – Diemmecom – LaC Network ha iniziato a consolidare questi sogni sbarcando a Roma con VIACONDOTTI21 e LaCapitale. Oggi continua su questa strada valorizzando e responsabilizzando quelle donne e quegli uomini che hanno fatto crescere le nostre aziende. In più, con me e con il Direttore generale e cuore pulsante del gruppo, Maria Grazia Falduto, ci saranno due amici e professionisti che hanno accettato e condiviso la sfida che abbiamo lanciato: Paola Bottero assume l’incarico di Direttore strategico del gruppo, Alessandro Russo quello di Direttore editoriale delle testate giornalistiche del network LaC. Con loro daremo ancora più coerenza e sostanza alle aree strategiche della Comunicazione e dell’Informazione, con una struttura di direzione forte, autorevole e unitaria rispetto ai settori e alle testate giornalistiche, che punti a consolidare i rapporti con le forze sociali e i cittadini.

Per quanto riguarda LaC News24, la nostra testata di punta, negli ultimi mesi ho avuto un confronto con Pino Aprile, giornalista e scrittore di grandi qualità umane e professionali, che fin qui ha avuto l’incarico di Direttore responsabile, cui sono grato per essersi assunto l’onere di accompagnarci in questo anno di transizione. Un confronto franco, aperto, in cui abbiamo convenuto che fosse arrivato il momento di valorizzare il suo apporto in un altro ruolo, sganciato dalla gestione quotidiana di una redazione e per questo più centrato sulle analisi e sugli approfondimenti, insomma sui contenuti di qualità. Gli subentra un giornalista che conoscete bene perché fino ad oggi ha avuto in carico la vicedirezione: si tratta di Pier Paolo Cambareri, uno dei volti dei nostri Tg, oltre che una delle nostre migliori risorse, che da oggi è il nuovo Direttore responsabile di LaC News24.

Non mi soffermo qui sulle altre importanti responsabilità, giornalistiche e aziendali: mi affido per questo al comunicato ufficiale dove troverete nomi e ruoli. Formulo a tutti loro i miei migliori auguri di buon lavoro e chiedo a voi di continuare a sostenerci e se necessario a criticarci, sempre con grande forza e franchezza. L’importante è che continuiate a essere in tantissimi. Perché in ultima analisi se esistiamo è perché voi, con il vostro affetto e la vostra presenza, date un senso a ciò che facciamo.

*Presidente Gruppo Pubbliemme – Diemmecom – LaC Network

GUARDA I NOSTRI LIVE STREAM
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top