Taglio del nastro

Pd Calabria, inaugurata la sede provinciale di Crotone. Irto: «Nuovo punto di riferimento per il territorio»

Il segretario regionale del partito: «Questo appuntamento acquista ancora maggiore valenza in periodo di campagna elettorale e in un momento decisivo per il futuro del Paese»

83
di Redazione
9 settembre 2022
12:18
Un momento dell’inaugurazione della sede crotonese
Un momento dell’inaugurazione della sede crotonese

«“Crotone al centro”. Questo lo slogan scelto per l’incontro pubblico con i cittadini della città pitagorica in occasione dell’inaugurazione della nuova sede provinciale del partito. All’inaugurazione hanno preso parte i candidati alla Camera e al Senato». È quanto si legge in una nota stampa diffusa dal Partito democratico della Calabria. 

Nel comunicato si da spazio anche alle parole del segretario regionale del partito e capolista al Senato alle prossime Politiche Nicola Irto: «Prosegue il percorso di rigenerazione del Pd – ha detto Irto – che abbiamo immaginato in occasione dell’ultimo congresso. Dopo i lunghi anni di commissariamento, il Pd ha ripristinato gli organismi democratici in tutte le federazioni provinciali e cittadini e in centinai di circoli. Anche l’inaugurazione di questa sede va salutata come l’offerta di un nuovo punto di riferimento per militanti, elettori e cittadini. Il partito, sempre di più, deve essere cerniera di collegamento tra la cittadinanza e le istituzioni, nonché luogo di confronto e di elaborazione politica».


«Naturalmente questo appuntamento – dice ancora Irto – acquista ancora maggiore valenza in periodo di campagna elettorale e in un momento decisivo per il futuro del Paese. Ci aspettano mesi difficili, tra la crisi energetica ed economica e il possibile riaffacciarsi dell’emergenza sanitaria, e al governo servono forze responsabili e storicamente vicine alle fasce più deboli della popolazione che saranno quelle maggiormente in difficoltà e che non devono essere ulteriormente penalizzate. Scegliere il Pd è inevitabile per evitare di fare andare al potere la destra che si è assunta la responsabilità di affossare il governo Draghi e continua ad avere atteggiamenti ammiccanti con Putin. La vittoria è possibile e gli ultimi giorni di campagna elettorale saranno determinanti per convincere chi ancora non ha deciso se e per chi votare».

GUARDA I NOSTRI LIVE STREAM
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top