Restare politici nel tramonto della politica

Detesto la politica, di destra come di sinistra, che punta solo a conquistare il potere, per poi mantenerlo a qualsiasi costo. Altra cosa è la politica, fatta di idee e ideali

20
di Franco Laratta
16 gennaio 2022
12:19

Più che altro io detesto la politica. Detesto la politica fatta di eccessi, di arroganza, di prepotenza. La politica che sfrutta i bisogni. Inganna la gente. La politica degli affaristi e dei carrieristi, della più becera clientela.
 
La politica che non ha visione, non indica la strada, che non sa guardare al futuro. Più che altro io detesto la politica, di destra come di sinistra, che punta solo a conquistare il potere, per poi mantenerlo a qualsiasi costo. La politica corrotta, dei ladri di futuro, degli ignoranti e incompetenti. Ma, a pensarci bene, questa non politica. Questa è tutto tranne che politica. E loro non sono politici. Tutt'al più sono banali e vuoti politicanti, uomini già vecchi a 30 anni.
 
Altra cosa è la politica, fatta di idee e ideali. Altra cosa sono i politici. Gente come De Gasperi, Einaudi, Moro, Nenni, Tina Anselmi, Berlinguer, Emma Bonino: ecco i veri politici. Come lo era David Sassoli, il gigante gentile, un vero leader e non lo avevamo capito. Oggi ci vuole coraggio a dirsi politici.
 
Perché come diceva Piero Gobetti: «Dobbiamo restare politici nel tramonto della politica».
 
Dobbiamo riscoprire la politica nell’epoca dell’antipolitica. 

Franco Laratta
Franco Laratta
GUARDA I NOSTRI LIVE STREAM
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top